MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

ALLIEVI, A BELLANTE STAZIONE (TERAMO) IN ARCHIVIO UNA MEMORABILE EDIZIONE DEL MEMORIAL MATTIA LOSCHIAVO


Con il consueto successo, il Team Go Fast ha riproposto il Memorial Mattia Loschiavo giunto alla terza edizione per la categoria allievi, in ricordo di un caro amico scomparso come Mattia Loschiavo che ancora manca al movimento ciclistico locale ed era conosciuto per la sua passione infinita per la bicicletta.

SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS

Grande lo sforzo del Team Go Fast di Andrea Di Giuseppe, sempre dinamico e promotore di tante iniziative per il ciclismo e per il territorio teramano, ma per questa edizione 2023 del Memorial ha fatto gioco di squadra con Luigi Di Giosia e Pino Cerasi che rappresentano il sodalizio Amore&Vita, unitamente al Team Go Fast Event di Daniele Capone.

Ottimo il percorso gara che si sviluppava inizialmente con sei giri di 10 chilometri nel territorio di Castellalto, passando per la zona industriale e a Petriccione, per poi compiere un giro finale di circa 15 chilometri con il transito dentro il borgo di Ripattoni con uno strappo al 14% che gli atleti hanno interpretato al meglio nonostante la giornata molto calda.

Dopo un tentativo sterile in avvio di Andrea Meloni (Piesse Cycling Team), Luca Carnicella (Avis Bike Ruvo), Marco Russo (Team Go Fast Puglia) e Tommaso Meazzini (UC Città di Castello), una fuga da lontano dei coraggiosi Leonardo Piccione (Logistica Ambientale-Spezia Bike) e Mattia Deciano (Piesse Cycling Team) ha chiuso definitivamente i giochi per i primi due gradini del podio con il vittorioso Piccione che ha vinto il duello contro Deciano. Alle spalle dei due fuggitivi, Lorenzo Marcozzi della Gulp Pool Val Vibrata ha colto la terza posizione e tra gli inseguitori faceva parte anche Alessandro Pellegrini del Team Go Fast che non è andato oltre la nona posizione ma con la consapevolezza di aver raccolto un altro bel risultato per sé e la sua squadra.

A seguire ci sono state le premiazioni, nel corso delle quali non sono mancati momenti di grande commozione per ricordare Mattia Loschiavo insieme ai genitori Nino e Tiziana.

La manifestazione era valida quale prova unica per l’assegnazione del titolo regionale strada FCI Abruzzo e il presidente del comitato regionale Mauro Marrone ha fatto vestire le due maglie a Marcozzi e alla giovane donna juniores Caterina D’Anastasio (Frecce Azzurre Sambuceto).

Andrea Di Giuseppe: “Cerchiamo di ricordare Mattia nel migliore dei modi e come lui voleva, ovvero in maniera gioiosa. Grazie a Luigi Di Giosia, a Pino Cerasi e ai genitori di Mattia che sono una colonna portante nell’allestimento di questa manifestazione. Loro sono molto vicini a noi anche nelle altre manifestazioni che organizziamo nel nostro territorio. Novanta corridori e 25 team non sono stati pochi, siamo molto orgogliosi di quanto abbiamo fatto con la spinta morale da lassù del nostro Mattia”.

Luigi Di Giosia per conto del sodalizio Amore&Vita e co-organizzatore assieme al Team Go Fast: “Ricordare Mattia ogni anno è un piacere ma anche un dovere morale per la famiglia e per gli amici. A livello di partecipazione abbiamo avuto un ottimo riscontro, siamo fieri del lavoro che abbiamo portato a termine con tutti i nostri mezzi e nei minimi dettagli”.

Pino Cerasi, membro del comitato organizzatore: “Ce l’abbiamo messa tutta per realizzare il percorso e far trovare i ragazzi a loro agio con la nostra organizzazione, puntando molto sulla sicurezza. Mattia era un ragazzo che si faceva volere bene da tutti e sono stato io che gli ho trasmesso la passione per la bici prestandogli la mia mountain bike”.

La sintesi video a cura di Ultimokm Ciclismo Abruzzo con il commento di Marco Romani e Fausto Capodicasa visibile nel video qui sotto👇👇

ORDINE D’ARRIVO MEMORIAL MATTIA LOSCHIAVO

1° Leonardo Piccione (Logistica Ambientale Spezia Bike) 75,2 chilometri in 2.02’00” media 36,984 km/h

2° Mattia Deciano (Piesse Cycling Team) a 22”

3° Lorenzo Marcozzi (Gulp! Pool Val Vibrata) a 1’38”

4° Mattia Persiani (Gulp! Pool Val Vibrata)

5° Mattia Chinellato (Logistica Ambientale Spezia Bike)

6° Marco Petrolati (Piesse Cycling Team)

7° Marco Pellegrini (US Montecorona)

8° Luca Spendolini (Pedale Chiaravallese)

9° Alessandro Pellegrini (Team Go Fast)

10° Pietro Scottoni (Piesse Cycling Team)

11° Luca Carnicella (Avis Bike Ruvo)

12° Giulio Biancalana (Velo Club Racing Assisi Bastia)

13° Erminio Luisi (Flessofab)

14° Thomas Minestrini (Pedale Chiaravallese)

15° Francesco Rossi Rossi (Asd Moreno Di Biase)

16° Giorgio De Angelis (Civitanova Bike Academy)

17° Edoardo Moretti (Pedale Chiaravallese)

18° Roberto Caringi (Asd Moreno Di Biase)

19° Michele Saccotelli (Andria Bike Asd)


20° Marco Russo (Team Go Fast Puglia)

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *