MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIRO DI LOMBARDIA: ANDREA BAGIOLI DOPO IL SECONDO POSTO: “EVENEPOEL MI HA CONCESSO DI FARE LA MIA CORSA. PUNTO A CLASSICHE DEL NORD E ARDENNE”


Il Giro di Lombardia 2023 può essere la consacrazione ad alti livelli di Andrea Bagioli. Un secondo posto che vale quasi oro per il valtellinese, che ha messo in mostra una grande gamba fino all’arrivo di Bergamo e rimanendo al fianco di grandissimi campioni come Primoz Roglic, Simon ed Adam Yates e Richard Carapaz.

foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2023 foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2023

Il ventiquattrenne della Soudal-Quick Step ammette ai microfoni della Rai che ad averlo aiutato è stata anche la caduta di Evenepoel: “Fortunatamente per me non sono rimasto coinvolto nella caduta. Remco ha avuto problemi e all’inizio del Ganda mi ha dato via libera per fare la mia corsa. Ho provato a dare tutto e ce l’ho fatta, una settimana fantastica con il successo al Gran Piemonte, il terzo posto alla Bernocchi ed il secondo di oggi, non posso chiedere di più: essere sul podio dietro a Pogacar e davanti a tanti campioni è tanta roba, va bene così“.

BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GELMI BANNER BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BANNER THREEFACE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
Il Lombardia 2023 – 117a Edizione – Como – Bergamo 238 km – 07/10/2023 – Primoz Roglic (SLO – Jumbo – Visma) – Aleksandr Vlasov (Bora – hansgrohe) – Andrea Bagioli (ITA – Soudal – Quick Step) – Simon Yates (GBR – Team Jayco AlUla) – foto Luca Bettini/Spr

Bagioli passa poi ad analizzare la gara odierna: “La Jumbo-Visma ha fatto la corsa su quasi tutte le salite; sul Berbenno abbiamo provato ad inserirci noi ma sul Ganda di nuovo la squadra di Roglic e la UAE hanno fatto la differenza. Pogacar è riuscito ad andare via, alla fine avevo anche i crampi ma ho dato tutto fino all’ultimo, volevo giocarmi tutto allo sprint“.

Per lui il prossimo anno un nuovo capitolo con la Lidl-Trek, dove potrà probabilmente essere un punto di riferimento per le Classiche: “Qui alla Soudal sono migliorato sotto tanti aspetti, soprattutto in quest’ultimo anno. Voglio migliorare ancora e continuare sulla strada intrapresa. Le corse dei miei sogni? Le Classiche del Nord e le Ardenne: punto a vincerne una“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BANNER THREEFACE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *