MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

CARAPAZ CAVALCA IL SOGNO ROSA: “SONO TRANQUILLO, MA SPERO DI GUADAGNARE ANCORA”


Sette secondi. Possono essere tanto come niente. Ma nell’economia di un Giro d’Italia, sette secondi possono essere una bella botta al morale. Vincenzo Nibali, quest’oggi, non è sembrato al top della condizione, nonostante abbia fatto lavorare bene la squadra, e alla fine chi ne ha guadagnato è stato Richard Carapaz, che ha accumulato altri sette secondi di vantaggio, portandosi a 1’54” su Nibali. 

Canale InBici Media Group

L’ecuadoregno della Movistar, nel giorno del suo 26/o compleanno, non nasconde la propria soddisfazione: “Tutta la squadra sta lavorando nel migliore dei modi, e questa è la maglia rosa di tutto il team. Spero che Mikel Landa possa riuscire a conquistare un piazzamento sul podio, sarebbe davvero fantastico. Quella di ieri è stata una tappa molto dura, il Mortirolo e il freddo ci hanno logorati, oggi si sono visti i risultati di quella fatica. Il mio attacco era parzialmente programmato: quando ho visto partire Lopez, l’ho seguito e si è creato un buco, così ho insistito nell’azione. Questi secondi mi servono per Verona: mi sento tranquillo, ma spero di poter guadagnare ancora nelle prossime tappe”. 

Nel giorno del suo compleanno, è normale pensare a dei regali: “Da piccolo ho avuto la mia prima bici a 5 anni, a 15 avevo già una bici di un team. La bici è tutta la mia vita. Non so come possano reagire in Ecuador davanti al mio trionfo: lì conoscono poco il ciclismo, quasi non esiste. Abbiamo grandi atleti in altri sport, ma non in questo. Spero che questa mia prestazione al Giro possa far sviluppare sempre di più il ciclismo in Ecuador”. 

 

Da Anterselva, Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Caserta Race Tour
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com