MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Remi Cavagna (FRA - Deceuninck - Quick-Step) - foto Ilario Biondi/BettiniPhoto©2021

DECEUNINCK-QUICKSTEP, REMI CAVAGNA: “MI RITENGO FORTUNATO, AVREI POTUTO NON CAMMINARE PIÙ“


Rémi Cavagna ha raccontato ai microfoni di ‘La Montagne’ la caduta avvenuta in allenamento. Il francese ha rischiato molto in un incidente che ha coinvolto anche il belga Mauri Vansevenant, della Deceuninck-QuickStep.

Canale InBici Media Group

 

Il transalpino ha subito la frattura della prima vertebra lombare e dei due ha avuto la peggio dalla scivolata che è stata causata da un automobilista che non ha rispettato la precedenza dei due atleti, incolpevoli al momento dell’incidente. 


Il nativo di Clermont-Ferrand ha rischiato l’uso delle gambe, una situazione che è stata evitata per una questione di centimetri. L’impatto con la terra è stato forte come ha evidenziato lo stesso ciclista. “Avrei potuto non camminare più, quindi sto abbastanza bene”.

L’alfiere del team belga ha concluso dicendo: “Mi considero fortunato. Non ci siamo scontrati con l’auto, ma ho dovuto frenare e sono volato sopra la bici. Sono atterrato male e mi sono fratturato una vertebra nella parte inferiore della schiena. Muovevo le gambe, ma non riuscivo a rialzarmi. Mi hanno portato in ospedale e mi hanno operato, inserendomi molte viti nella schiena”.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *