MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Coppa Agostoni - Giro Delle Brianze 2022 - 75th edizione - Lissone - Lissone 193 km - 29/09/2022 - Sjoerd Bax (NED - Alpecin - Deceuninck) - Alejandro Valverde (ESP - Movistar Team) - Andrea Piccolo (ITA - EF Education - EasyPost) - photo Ivan Benedetto/SprintCyclingAgency©2022

COPPA AGOSTONI 2022: SJOERD BAX BEFFA ALEJANDRO VALVERDE. 3° ANDREA PICCOLO


Viene fuori il nome a sorpresa nella 75ma edizione della Coppa Agostoni – Giro delle Brianze: sul traguardo di Lissone a vincere è infatti il neerlandese Sjoerd Bax (Alpecin-Deceuninck), fino ad ora una vita nelle Continental, alla prima annata nel World Tour ed ovviamente al primo successo di lusso da professionista.

Canale InBici Media Group

Quattro i fuggitivi della prima ora: Diego Sevilla (Eolo-Kometa Cycling Team), Johan Meens (ProTeam Bingoal Pauwels Sauces WB), Michael Belleri (Biesse-Carrera) ed Anders Foldager (Biesse-Carrera). Il drappello al comando ha preso un margine importante, di oltre 8′ sul plotone che, come di consueto, è andato a rimontare a mano a mano.

Coppa Agostoni – Giro Delle Brianze 2022 – 75th edizione – Lissone – Lissone 193 km – 29/09/2022 – Alejandro Valverde (ESP – Movistar Team) – Sjoerd Bax (NED – Alpecin – Deceuninck) – Andrea Piccolo (ITA – EF Education – EasyPost) – photo Ivan Benedetto/SprintCyclingAgency©2022

A circa 50 chilometri dall’arrivo il plotone ha alzato l’andatura, andando a raggiungere gli attaccanti. Diversi movimenti nel gruppo dei migliori, con Davide Formolo (UAE Team Emirates) particolarmente attivo: l’ex campione italiano all’imbocco del Lissolo è riuscito a guadagnare una quindicina di secondi di vantaggio sugli altri assieme a Domenico Pozzovivo (Intermarché-Wanty-Gobert).

Successivamente, tra la discesa ed il tratto pianeggiante, si è rimescolata la situazione. Davanti un drappello con Andrea Piccolo, Rigoberto Uran (EF Education-Easypost), Vincenzo Nibali (Astana-Qazaqstan), Alejandro Valverde, Enric Mas (Movistar), Sjoerd Bax (Alpecin-Deceunink), Guillaume Martin (Cofidis), Domenico Pozzovivo (Intermarché-Wanty-Gobert) e Davide Formolo (UAE Team Emirates).

Il tutto si è deciso in una volata ristretta: Valverde l’ha lanciata a 300 metri dall’arrivo, forse in maniera troppo anticipata, venendo così beffato da Bax. Sul podio Andrea Piccolo, quarto Formolo.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BANNER THREEFACE
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com