MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

CORONAVIRUS, CHI FA SPORT DEVE MANTENERE UNA DISTANZA DI ALMENO 10 METRI


Secondo un importante studio scientifico condotto in sinergia dalla Eindhoven University of Technology e dall’Università di Lovanio, le distanze di sicurezza per evitare il contagio da Coronavirus devono essere molto più ampie quando si pratica una disciplina sportiva.

Canale InBici Media Group

Secondo gli scienziati, infatti, per evitare la trasmissione del Coronavirus mentre si pedala in bicicletta o si corre a piedi non sarebbe sufficiente il metro di distanza dalle altre persone come quando si sta fermi, ma il distanziamento sociale dovrebbe essere di almeno 10 metri.

Sulla base dei risultati, gli scienziati consigliano dunque a chi è in movimento un maggiore distanziamento: chi cammina dovrebbe mantenere una distanza di almeno quattro metri, chi corre 10 metri e i ciclisti almeno 20 metri.

La spiegazione deriva dal fatto che chi pratica attività sportiva può tossire o starnutire, ma anche la semplice espulsione dell’aria durante la respirazione nel pieno dell’attività intensa può essere un problema. Chi sta davanti, durante la corsa o il ciclismo, lascia nell’aria delle goccioline, che potrebbero essere infette e che vengono attraversate dalla persona che sta dietro. Queste misure, ovviamente, sono state studiate in assenza di vento e in situazioni ottimali: con il vento, le distanze dovrebbero essere ancora più ampie. Il video con i risultati del test è disponibile cliccando qui.

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com