MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
2020 UEC Road European Championships - Women Elite Road Race - Plouay - Plouay 109,2 km - 27/08/2020 - Elisa Longo Borghini (ITA - Italy) - Annemiek Van Vleuten (NED - Netherlands) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

EUROPEI 2020. ORO VAN VLEUTEN. ARGENTO A UNA STREPITOSA LONGO BORGHINI!


Annemiek Van Vleuten, campionessa del mondo in carica, conquista anche il titolo europeo al termine di una gara all’attacco. Una straripante Elisa Longo Borghini conquista il secondo posto e porta a casa l’ennesima medaglia per la Nazionale azzurra. La portacolori italiana attacca, controlla, soffre e in volata deve alzare bandiera bianca solo con l’olandese. Completa il podio la polacca Kasia Niewiadoma. Buona prova anche per Elena Cecchini che chiude al nono posto.

Canale InBici Media Group

La cronaca – Gara caratterizzata dalla pioggia e dal freddo. Grande ritmo fin dalle prime battute con le Nazionali più attese, Olanda in primis, in costante controllo della corsa. A causa delle alte velocità avviene così una inevitabile selezione che vede il gruppetto delle migliori prendere il largo ancora a più di 50 km dall’arrivo. Tra di loro presenti anche tre azzurre: Soraya Paladin , Elena Cecchini, Elisa Longo Borghini e Marta Cavalli. A circa 38 km dalla linea conclusiva una caduta in testa che mette fuori gioco Lizzie Deignan. Sugli strappi in grande evidenza Annemiek Van Vleuten, reattiva la nostra Longo Borghini che riesce assieme alla polacca Kasia Niewiadoma a non perdere contatto all’ennesimo attacco dell’olandese. Dietro però Cecilie Ludwig, fresca vincitrice del Giro dell’Emilia, non demorde e prova a non lasciare troppo vantaggio alle tre battistrada. La Nazionale Orange però fa buona guardia.

2020 UEC Road European Championships – Women Elite Road Race – Plouay – Plouay 109,2 km – 27/08/2020 – Elisa Longo Borghini (ITA – Italy) – Annemiek Van Vleuten (NED – Netherlands) – Katarzina Niewiadoma (POL – Poland) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

Fasi finali – Poco meno di una ventina di chilometri al termine e un’altra olandese, Chantal Blaak raggiunge le tre di testa. A 12 km dal traguardo attacco di Elisa Longo Borghini che mette in difficoltà l’ex campionessa del mondo di Bergen. Poco dopo prova anche la Van Vleuten che fa cedere la polacca Niewiadoma. Nonostante gli attacchi, prima dell’ultimo strappo, le quattro si ricompattano e la Nazionale olandese può così tornare a sfruttare la superiorità numerica. La portacolori italiana non ci sta e a 3 km dalla conclusione prova il forcing. Solo la Van Vleuten tiene e rilancia. L’oro diventa una questione a due, tra Italia e Olanda. Nella volata finale l’olandese agguanta il gradino più alto del podio.

2020 UEC Road European Championships – Women Elite Road Race – Plouay – Plouay 109,2 km – 27/08/2020 – Elisa Longo Borghini (ITA – Italy) – Annemiek Van Vleuten (NED – Netherlands) – Katarzina Niewiadoma (POL – Poland) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

La vincitrice – Poco prima di indossare la maglia europea, Annemiek Van Vleuten esterna la sua gioia: “Devo ringraziare la squadra che ha fatto un grandissimo lavoro. Sono felicissima per questo successo. La gara è stata durissima e noi abbiamo contribuito a renderla tale. Ora mi concentrerò sulle prossime corse, in un calendario intenso e concentrato per noi”.

SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GELMI BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *