MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
europei-5-jpg
EUROPEI 5

EUROPEI



Letizia con il miglior tempo di 2’20″927 nelle qualificazioni cancella il 2’22”311 della lituana Olivia Baleisyte

Canale InBici Media Group

 

Anadia (POR) – Il tempo di festeggiare gli ori del quartetto e dell’eliminazione e l’azzurrina Letizia Paternoster, nella terza giornata di gare, stampa il miglior tempo delle qualificazioni nell’inseguimento individuale donne juniores con uno strabiliante 2’20″927 che demolisce il precedente record del mondo ottenuto nel 2016 a Montichiari dalla Lituana Olivia Baleisyte in 2’22″311!

 

Letizia vola nella finale oro-argento con la russa Maria Novolodskaya, secondo miglior tempo di qualifica (2’25″589) che si disputerà in serata. Ottimo anche il sesto tempo di Elena Pirrone in 2’27”823

 

Per Letizia (classe 1999, nata a Cles) è il secondo record dopo quello fatto registrare ai mondiali di Montichiari con il quartetto dell’inseguimento donne juniores e il suo primo personale che regala all’Italia un record che mancava.

INSEGUIMENTO IND. DONNE JUNIORES

 

QUALIFICAZIONI

 

  1. Paternoster Letizia (Ita) 2’20”927, media 51,090 – record del mondo, precedente 2’22”311 Olivija Baleisyte (Ltu) il 23 luglio 2016 a Montichiari
  2. Novolodskaya Maria (Rus) 2’25”589
  3. Fortin Valentine (Fra) 2’26”301
  4. De Zoete Mylene (Ola) 2’26”587
  5. Salauyeva Aksana (Blr) 2’27”511
  6. Pirrone Elena (Ita) 2’27”823
  7. Polak Wiktoria (Pol) 2’29”287
  8. Raaijmakers Marit (Ola) 2’30”058
  9. Docherty Anna (Gbr) 2’31”392

 

 

fonte federciclismo.it

Immagine
     
BANNER THREEFACE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
GIST BANNER NEWS BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *