MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Grand Prix Cycliste de Montreal 2023 - 12a Edizione - Montrèal - Montrèal 221,4 km - 10/09/2023 - Adam Yates (GBR - UAE Team Emirates) - foto Brian Hodes/SprintCyclingAgency©2023

GP MONTREAL: VINCE ADAM YATES. 2° SIVAKOV, 5° VELASCO


Adam Yates colpisce al GP di Montreal. Il britannico della UAE Team Emirates si aggiudica la corsa di un giorno canadese, sulle stesse strade dove si correrà il Mondiale 2026, battendo in una volatina a due un generoso Pavel Sivakov (Ineos-Grenadiers); podio invece completato da Alex Aranburu della Movistar.

La prima parte di giornata è caratterizzata dal tentativo in solitaria di Florian Veermeersch; forse per sparigliare le carte e tenere freschi gli uomini della Lotto-Dstny per Arnaud De Lie, il belga fa tutto da solo, toccando anche i cinque minuti e mezzo di margine. Il gruppo si accende a poco più di 90 chilometri dal traguardo, andando poi a riprendere l’uomo in solitaria.

Grand Prix Cycliste de Montreal 2023 – 12a Edizione – Montrèal – Montrèal 221,4 km – 10/09/2023 – Alex Aranburu – (ESP – Team Movistar) – Adam Yates (GBR – UAE-Team Emirates) – Pavel Sivakov (RUS – Team Ineos Grenadiers) – foto Brian Hodes/SprintCyclingA

Inaspettatamente parte Arnaud De Lie a quattro giri dal termine: appare un tentativo fine a sé stesso, poiché quel che rimane del gruppo lo tiene sotto tiro per una tornata intera. Fino a che, sullo strappo della Ctoe de Camillien-Houde, la UAE Team Emirates si mette a fare l’andatura con Rafal Majka: il polacco fa a pezzi il gruppo, preparando il terreno per Adam Yates.

Che attende il suo momento e, dopo essere rimasto coperto per 190 chilometri, parte sulla Cote de Camillien-Houde e fa la differenza. Soltanto Sivakov riesce a tenergli la ruota, seppur con molta fatica. I due vanno d’amore e d’accordo fino alla rampa finale: il britannico parte a 200 metri dal traguardo per arrivare a braccia alzate; alle loro spalle Aranburu vince la volatina per il terzo posto avanti a Valentin Madouas (Groupama-FDJ) e un ottimo Simone Velasco (Astana-Qazaqstan), con il campione italiano che si piazza quinto avanti a Simon Yates (Jayco-AlUla).

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
SHIMANO BANNER 1 BLOG
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *