MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Tudor Pro Cycling

GRANDI NOMI PER LA TUDOR PRO CYCLING 2024, CI SONO ANCHE MATTEO TRENTIN E ALBERTO DAINESE


Tudor Pro Cycling annuncia il nuovo roster per il 2024. Matteo Trentin, Alberto Dainese, Michael Storer, Marius Mayerhofer, Florian Stork, Alexander Krieger e Hannes Wilksch si aggiungono alla squadra, portando a 27 il numero di corridori.

Rappresentano i nuovi arrivati l’ex campione europeo Matteo Trentin, il vincitore di due tappe al Giro Alberto Dainese, il vincitore di due tappe alla Vuelta Michael Storer e il vincitore della Cadel Evans Great Ocean Road Race 2023 Marius Mayrhofer. Questi corridori lotteranno per grandi risultati su ogni terreno: un passo logico per la squadra che punta a diventare World Tour nel 2026. “La capacità di attrarre talenti di questo livello prova che il nostro approccio sta funzionando, e che i nostri valori vengono condivisi all’interno del gruppo”, dice Raphael Meyer, AD di Tudor Pro Cycling. “Questi corridori ci permetteranno di competere al massimo livello su tutti i campi e di ottenere inviti per le gare World Tour”. 

Il mix tra corridori giovani e di esperienza è rappresentato anche dai seguenti nuovi acquisti. Il ventiseienne Florian Stork aggiungerà spessore al gruppo di scalatori, il trentunenne Alexander Krieger sarà parte integrante della squadra come ultimo uomo per gli sprint e nella campagna delle classiche sul pavé, mentre il ventunenne Hannes Wilksch sarà il primo di molti atleti a fare il grande passo dalla squadra giovanile Under 23. Sei dei sette nuovi corridori vengono da squadre World Tour. “I nuovi arrivati non vedono la nostra squadra come un passo indietro, piuttosto come un’opportunità per crescere e fare almeno tre passi avanti nella loro carriera” enfatizza Meyer. “È fantastico vedere come siamo stati capaci a costruire fiducia e credibilità in soli otto mesi come squadra Professional”.

Matteo Trentin, ex campione europeo e vincitore di otto tappe nei tre grandi giri (UAE Team Emirates) è entusiasta di questo nuovo capitolo nella sua illustre carriera: “La squadra ha un programma a lungo termine e un obiettivo chiaro. Sono entusiasta di farne parte nei prossimi tre anni, di aiutare questa giovane squadra con la mia esperienza e di lottare per ottenere grandi risultati nelle gare più importanti al mondo.”

L’italiano Alberto Dainese (Team dsm-firmenich) sarà uno dei velocisti di punta nei prossimi anni. I valori della squadra sono stati fondamentali per la sua scelta: “Per poter fare un ulteriore passo nella mia carriera, cercavo una squadra che avesse una visione chiara per me come corridore e come persona. Sono sicuro di trovarla nella Tudor Pro Cycling e di poter puntare a grandi risultati nei prossimi due anni”.

Il proprietario Fabian Cancellara è fiducioso nel futuro della squadra: “Sono entusiasta, questi corridori daranno una marcia in più alla squadra. Ma più importante, stiamo aggiungendo dei grandi esseri umani a quello che è già un ottimo gruppo di ragazzi”.

Prima di affrontare la prossima stagione, Tudor Pro Cycling ha ancora grandi obiettivi per il 2023 e sta attualmente competendo al Giro di Polonia e al Tour de l’Ain (Francia).

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO BANNER 1 BLOG
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *