MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
prosecco-cycling-3-jpg
PROSECCO CYCLING 3

PROSECCO CYCLING



L’evento del 28 settembre ripercorrerà i luoghi dove l’allora Patriarca di Venezia, Angelo Giuseppe Roncalli, amava ritirarsi in meditazione e preghiera. Una spilla per tutti i partecipanti ricorderà la recente canonizzazione di uno dei papi più amati della storia.

Canale InBici Media Group

 

 

A poco più di un mese dalla canonizzazione di papa Giovanni XXIII e dalla cerimonia d’intitolazione del percorso a lui dedicato tra le colline di San Pietro di Feletto, anche la Prosecco Cycling annuncia la volontà di onorare la memoria e il ricordo di uno dei papi più amati della storia.

 

Il percorso lungo della Prosecco Cycling (114 km con partenza e arrivo a Valdobbiadene), il prossimo 28 settembre, ripercorrerà i luoghi dove l’allora Patriarca di Venezia, Angelo Giuseppe Roncalli, amava ritirarsi in meditazione e preghiera.

 

Dopo aver scalato il Muro di Ca’ del Poggio, per i tanti partecipanti alla Prosecco Cycling, provenienti da tutto il mondo, inizierà il passaggio sul Felettano e l’evento ciclistico non potrà dimenticare la dimensione sacrale di luoghi in cui il ricordo del futuro santo è ancora vivo e testimoniato dalla cronache dell’epoca.

 

Proprio per questo, tutti i partecipanti alla Prosecco Cycling riceveranno in omaggio una spilla personalizzata, che ricorderà la canonizzazione di Papa Giovanni XXIII, e saranno invitati a portarla con sé durante la corsa.

 

 

 

“Nel cuore di tantissime persone rimane un ricordo incancellabile e pieno di affetto verso Papa Giovanni XXIII, recentemente proclamato Santo – commenta il vescovo di Vittorio Veneto, Corrado Pizziolo -. Il sentiero a lui dedicato a San Pietro di Feletto intende mantenere vivo il ricordo di questo santo Papa che, da Patriarca di Venezia, amava trascorrere in questo luogo alcuni giorni del suo riposo e percorreva con gioia le strade e i sentieri, gustandone la bellezza.

 

 

Anche la scelta di queste strade come percorso della Prosecco Cycling, testimonia l’attaccamento della nostra gente per la figura di San Giovanni XXIII. Esprimo il mio sincero auspicio che l’esempio di bontà di questo nuovo Santo e la sua intercessione tocchino l’animo e i cuori di quanti, nei modi più diversi, frequentano questi luoghi”.  

1
6
   
Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *