MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Vuelta a San Juan 2023 - 39a Edizione - Tappa 6 Velodromo Vicente Chancay - Velodromo Vicente Chancay 144,9 km - 28/01/2023 - Remco Evenepoel (BEL - Soudal - Quick Step) - foto Ilario Biondi/SprintCyclingAgency©2023

SOUDAL QUICK-STEP, REMCO EVENEPOEL CHIUDE LE PORTE AL TOUR DE FRANCE: “QUEST’ANNO NO, MA IN FUTURO VOGLIO VINCERLO”


Remco Evenepoel tornerà a correre al Giro di Svizzera 2023, in partenza domani da Einsiedeln. Per il belga si tratta della prima corsa dopo l’abbandono al Giro d’Italia a causa del Covid-19. Proprio il ritiro anticipato dalla Corsa Rosa aveva scatenato le speranze di appassionati ed addetti ai lavori di vederlo al Tour de France a battagliare contro Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard. Per quest’anno però i sogni rimarranno tali.

Canale InBici Media Group

In conferenza stampa il Campione del Mondo ha infatti escluso ogni possibilità di vederlo alla Grande Boucle in questo 2023: “Ne abbiamo parlato, ma la risposta è stato subito no. Quest’anno non correrò il Tour de France”.

Caserta Race Tour
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BANNER THREEFACE
SCOTT BANNER NEWS
Giro d’Italia 2023 – 106th Edition – 3rd stage Vasto – Melfi 213 km – 08/05/2023 – Remco Evenepoel (BEL – Soudal – Quick Step) – Primoz Roglic (SLO – Jumbo – Visma) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2023

Evenepoel ha poi spiegato le sue motivazioni: “Ho fatto sei mesi di preparazione per il Giro d’Italia, tre dei quali in altura per essere nella miglior forma possibile in Italia. Poi con la mia malattia sono stato 10 giorni senza bici e non è facile tornare al top della forma per una corsa come il Tour de France”.

“Se vado al Tour de France devo fare ‘all-in’ sulla corsa, voglio essere al 150%. Di sicuro ora non sarebbe stato possibile – ha aggiunto poi il belga – posso dire però che sicuramente in futuro ci andrò, basta avere ancora un po’ di pazienza”.

Parlando poi delle sue ambizioni per il Giro di Svizzera: “Non avrei preso il via se non fossi stato in buona forma. L’obiettivo principale dovrebbe essere quello di ottenere una vittoria di tappa e di ottenere una buona posizione finale nella classifica generale. Il percorso mi si addice ed è ottimo per continuare la mia crescita. Ci sono belle salite e due cronometro, è stato subito chiaro che avrei dovuto partecipare

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE
Caserta Race Tour
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GELMI BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *