MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Maximiliano Richeze

SAN JUAN: VINCE RICHEZE, GAVIRIA FUORI NEL CAOS DELLA QUARTA TAPPA


Tanto caos e un vincitore di casa nella quarta tappa della Vuelta a San Juan 2018.

Ad imporsi sul traguardo di Villa San Augustin è stato  Ariel Maximiliano Richeze Araquistain (Quick-Step Floors) che con uno sprint poderoso ha avuto la meglio su due italiani,  Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) e  Matteo Pelucchi (BORA – hansgrohe).

Canale InBici Media Group

Se da una parte può sorridere per la vittoria parziale, dall’altra mastica amaro la Quick-Step, che ha visto ritirarsi il capitano designato  Fernando Gaviria. Il colombiano è uscito malconcio da una caduta avvenuta ai -40. Proprio questo incidente ha spezzato il gruppo e acceso le micce per un finale incandescente. Alcuni team, fra cui Lotto e BORA, si sono infatti messe a tirare a tutta per distanziare  Eduardo Sepulveda (Movistar Team), quinto nella generale. A fare le spese di questa azione anche gli otto fuggitivi della prima ora, che hanno visto gli inseguitori raggiungerli rapidamente.

Ulteriore pepe sulla corsa lo ha messo l’organizzazione, che è stata costretta a neutralizzare un tratto di gara per permettere ai corridori di guadare un piccolo torrente che ha invaso la sede stradale; un’immagine davvero singolare, possibile solo negli eventi a sud dell’Equatore.

Nonostante l’assenza del proprio leader i Quick-Step hanno impostato al meglio lo sprint, permettendo a Richeze di battere in un avvincente triello Nizzolo e Pelucchi. Italia protagonista anche con  Niccolo Bonifazio (Bahrain Merida Pro Cycling Team), che ha concluso in quinta piazza. Un altro azzurro,  Filippo Ganna, mantiene la leadership della generale; domani giorno di riposo in vista del gran finale con l’arrivo in quota a Alto de Colorado e la passerella finale a San Juan.

 

ORDINE D’ARRIVO

 

a 1º 46 ARG RICHEZE, Maximiliano Ariel ELI QUICK – STEP FLOORS 04:31:48 10 ”

2º 5 ITA NIZZOLO, Giacomo ELI TREK – SEGAFREDO 0 6 ”

3º 34 ITA PELUCCHI, Matteo ELI BORA – HANSGROHE 0 4 ”

4º 114 EST RÄIM, Mihkel ELI ISRAEL CYCLING ACADEMY 0

5º 23 ITA BONIFAZIO, Niccolo ELI BAHRAIN – MERIDA 0

6º 111 COL AVILA, Edwin Alcibiades ELI ISRAEL CYCLING ACADEMY 0

7º 82 BEL KEUKELEIRE, Jens ELI LOTTO SOUDAL 0

a 8º 234 ARG RICHEZE, Mauro A. ELI A.C.A. VIRGEN DE FATIMA 0

9º 43 COL HODEG, Alvaro Jose S23 QUICK – STEP FLOORS 0

10º 121 USA MCCABE, Travis ELI UNITEDHEALTHCARE PROFESSI 0

 

CLASSIFICA GENERALE

 

1º 93 ITA GANNA, Filippo S23 UAE TEAM EMIRATES 11:30:25 66

2º 31 POL MAJKA, Rafal ELI BORA – HANSGROHE a 05 13

3º 201 ESP SEVILLA, Oscar ELI MEDELLIN a 11 97

4º 204 COL MENDOZA, Omar ELI MEDELLIN a 19 15

5º 45 ECU NARVAEZ, Jhonnatan S23 QUICK – STEP FLOORS a 43 47

6º 22 BLR SUITSOU, Kanstantsin ELI BAHRAIN – MERIDA a 43 80

7º 56 ITA CATTANEO, Mattia ELI ANDRONI GIOCATTOLI – SIDE a 45 25

8º 81 BEL BENOOT, Tiesj ELI LOTTO SOUDAL a 50 55*

9º 42 FRA CAVAGNA, Rémi ELI QUICK – STEP FLOORS a 50 89

10º 51 COL TORRES, Rodolfo Andres ELI ANDRONI GIOCATTOLI – SIDE a 52 83

 

fonte   direttaciclismo.it – Matteo Pierucci

BANNER THREEFACE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Caserta Race Tour
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *