MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

SPECIALIZED TURBO VADO SL, LA NUOVA BICI A PEDALATA ASSISTITA DEL MARCHIO CALIFORNIANO


La nuova bici a pedalata assistita del marchio californiano strizza l’occhio agli atleti, tanto leggera e agile da farti dimenticare che è elettrica.

SL sta, infatti, per Super Leggera, lo certifica il suo peso effettivo che rimane al di sotto della soglia dei 15 kg. La sua geometria, frutto delle scelte del progettista e dell’adozione di un motore leggero e compatto, accentuano questa piacevolissima sensazione che ci accompagna anche oltre la pedalata, quando dobbiamo caricarla sul porta bici della nostra auto, su per le scale, giù in cantina, sul treno o in ufficio.

Specialized SL 1.1

Il nuovo motore al quale è abbinata la batteria integrata da 320 Wh è il cuore, della nuova Vado SL. Si tratta della stessa D.U. già utilizzata sulle Turbo Creo SL e Turbo Levo SL, studiate, rispettivamente, per l’e-road e per l’e-mtb.

I numeri di questo nuovo motore aprono nuove prospettive alla pedalata assistita. A partire dal peso contenuto in soli 1,95 kg, risultato ottenuto anche grazie ai carter realizzati in magnesio. La potenza sviluppata è pari a 240 W con una coppia di 35 Nm. Tre i livelli di assistenza oltre ad “Off”: “Eco”. “Sport” e “Turbo”.

Il livello Eco offre un supporto pari al 30%, che sale al 60% quando si seleziona il livello intermedio, fino al 100% in modalità Turbo, che stanno a significare che la potenza muscolare sviluppata dal Biker viene aumentata rispettivamente del 30%, 60% fino a raddoppiare nella modalità Turbo. Valori che possono essere personalizzati con la app “Mission Control”.

La capacità della batteria di serie, pari a 320 Wh, può essere aumentata del 50% con l’adozione del Range Extender, una batteria addizionale da 160 Wh che porta la capacità totale a 480 Wh.

La batteria può essere caricata solo attraverso la presa posta sul tubo obliquo, il tempo richiesto per la carica completa della batteria di serie è pari a 2 ore e 35 minuti. La ricarica completa di batteria più Range Extender richiede, invece, 3h 20′.

Per quanto riguarda l’autonomia, premesso che è determinata da molte variabili, va sottolineato come sia determinante pedalare con cadenze agili: intorno alle 75 pedalate al minuto la nostra Vado SL diventa più efficiente, inoltre, i ciclisti più allenati potranno utilizzare i livelli di assistenza inferiori con ricadute positive sull’autonomia. 

TURBO VADO SL

TURBO VADO SL 5.0 e TURBO VADO SL 4.0

sono le 2 versioni che si affiancano alle Turbo Vado non SL già in catalogo.

Turbo Vado SL 5.0 (3.999€): Il telaio in lega leggera E5 è completato da una forcella ammortizzata in fibra di carbonio Future Shock 1.5, dalla trasmissione XT/SLX a 12 rapporti con dentature 44×10/45; da freni a disco da 160 mm, da ruote 700C con pneumatici con sezione di 38 mm, e luci anteriori e posteriori e campanello.

Turbo Vado 4.0 E.Q.(3.199€): si differenzia per il montaggio che comprende anche parafanghi e portapacchi, la forcella in lega leggera è rigida, mentre la trasmissione Deore dispone di 10 velocità con dentature pari a 44×11/42.

Info: www.specialized.com 

a cura di ROBERTO DIANI – Copyright © Inbici Magazine

MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER 1 BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *