GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
Adriatica Ionica Race 2022 - 4th Edition - 3rd stage Ferrara - Brisighella 141.3 km - 06/06/2022 - Giovanni Carboni (ITA) - photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2022

ADRIATICA IONICA RACE 2022, GIOVANNI CARBONI: “DOPO 2 MESI DI INATTIVITÀ UN GRANDE RISULTATO. UNA LIBERAZIONE”


Lo stop forzato a causa della decisione presa dall’UCI in chiave GazProm Rusvelo continua ad essere una delle notizie più rilevanti in chiave ciclismo su strada. Ad esserne colpiti di più sono i corridori che ancora sono tesserati con la compagine russa, uno tra questi Giovanni Carboni, che oggi si è portato a casa, con la maglia della Nazionale italiana, il successo nella terza tappa dell’Adriatica Ionica Race.

Le parole dell’azzurro ai microfoni della Federciclismo: Una vittoria di liberazione e di rabbia. Sicuramente un’enorme soddisfazione dopo uno dei periodi più brutti che un atleta possa vivere. Ci ho provato tutto il giorno ad andare in fuga e poi sono riuscito ad anticipare i più forti. Dopo 2 mesi di inattività un grande risultato. E’ la mia prima vittoria da professionista”.

Adriatica Ionica Race 2022 – 4th Edition – 3rd stage Ferrara – Brisighella 141.3 km – 06/06/2022 – Giovanni Carboni (ITA) – photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2022


Il commento di Mario Scirea, che guidava l’ammiraglia oggi: Carboni è stato molto bravo e dimostra ancora una volta che questi ragazzi meritano di continuare a correre. Continuano ad allenarsi con serietà. Mi piace sottolineare che per lui e Scaroni, quella ottenuta in azzurro, è la prima vittoria da professionista, segno che la nazionale ha saputo dare loro quella spinta necessaria per essere competitivi. Certo è che per andare all’arrivo ci volevano ottime gambe”.

Prosegue: “Oggi non è stato facile andare in fuga, nei primi chilometri, vista l’altissima velocità tenuta dal gruppo. Carboni, Pesenti e Scaroni erano i nostri uomini per l’eventuale fuga”.

Sulla quarta e quinta tappa: “Domani sarà una frazione impegnativa con la doppia salita al Monte Conero. Il giorno seguente invece una frazione più morbida dove lavoreremo ancora per Malucelli”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.