MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Royal Bernard Drome Classic 2021 - 9th Edition - Eurre -Eurre 179,2 km - 28/02/2021 - Andrea Bagioli (ITA - Deceuninck - Quick-Step) - photo William Cannarella/CV/BettiniPhoto©2021

ANCORA ITALIA, ANCORA DECEUNINCK: BAGIOLI VINCE IN FRANCIA


Se ieri è stato Davide Ballerini, comasco di Cantù, a farci gioire alla Omloop Het Nieuwsblad, quest’oggi è toccato al valtellinese di Lanzada, che sulle strade transalpine si è portato a casa la Royal Bernard Drome Classic.

INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

L’attacco decisivo di Andrea Bagioli è arrivato nelle fasi conclusive di corsa, scattando quando mancavano solo cinque chilometri al traguardo sul Mur D’Eurre, rispondendo all’allungo del russo Alexander Vlasov (Astana) e involandosi in solitaria verso l’arrivo. In precedenza la corsa, che presentava un profilo altimetrico adatto a corridori attaccanti, ha visto protagonisti quattro fuggitivi di giornata ripresi sulla lunga scalata al Col de la Grande Limite: Samuel Leroux (Xellis – Roubaix Lille Metropole), Reto Muller (Swiss Cycling Academy), Mathijs Paasschens (Bingoal – Wallonie Bruxelles) e Yoann Paillot (St. Michel – Auber 93). Dopo il ricongiungimento ci provano David Gaudu, vincitore ieri della Faun-Ardeche Classic, e Warren Barguil, e poi sale in cattedra la Deceuninck-Quickstep con Remi Cavagna ed ogni tentativo viene rintuzzato.

Royal Bernard Drome Classic 2021 – 9th Edition – Eurre -Eurre 179,2 km – 28/02/2021 – Jimmy Janssens (BEL – Alpecin-Fenix) – Omar Fraile (ESP – Astana – Premier Tech) – Davide Cimolai (ITA – Israel Start-Up Nation) – photo William Cannarella/CV/BettiniPhoto©2021


L’attacco di Andrea Bagioli (in gara era presente anche il fratello maggiore Nicola alla B&B Hotels) a meno di 5 km dal traguardo è quello decisivo e andrà a guadagnare fino a 15” per riuscire a vincere in solitaria. Alle spalle del lombardo è il sudafricano Daryl Impey vince lo sprint battendo il danese Mikkel Honorè, compagno di squadra del vincitore.

Per Bagioli (che da Juniores ha militato come Davide Ballerini nel C.C. Canturino) è la terza vittoria da professionista in carriera, dopo una tappa al Tour de l’Ain (battendo in volata Primoz Roglic) e una alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali, entrambe nel 2020.

Royal Bernard Drome Classic 2021 – 9th Edition – Eurre -Eurre 179,2 km – 28/02/2021 – Delko – photo William Cannarella/CV/BettiniPhoto©2021

L’Italia sale in doppia cifra nella classifica di vittorie per nazioni in questo 2021, a quota dieci: la stagione Azzurra è partita sotto i migliori auspici, e mercoledì c’è il Trofeo Laigueglia.

A cura di Andrea Giorgini ©Riproduzione Riservata-Copyright© InBici Magazine 

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *