SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

BELGIO, CICLISTA SCARAVENTA UNA BAMBINA A TERRA: ARRESTATO


Stava andando in bicicletta nel giorno di Natale in una stradina dell’altopiano delle Hautes Fagnes in Belgio, vicino Liegi, quando si è trovato sulla strada una bambina di cinque anni, che stava a sua volta passeggiando sotto la neve insieme alla sua famiglia. Il ciclista ha prima avvertito della sua presenza: la bambina non si è spostata e così le è passato di fianco, dandole una ginocchiata e buttandola a terra per poi scappare via.

Il tutto è avvenuto davanti alla telecamera dello smartphone del padre della bambina, che stava riprendendo quella che inizialmente era una gioiosa camminata. “Gli ho chiesto che problemi avesse per fare una cosa del genere e lui ha detto ‘Ho suonato il campanello, ti devi spostare.’ Francamente, se si fosse scusato, non ne avrei fatto un grosso problema. Ma per lui è stata colpa nostra“, ha spiegato il padre della piccola alla stampa locale.

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

In seguito alla caduta l’uomo ha deciso di portare sua figlia al pronto soccorso per assicurarsi che tutto andasse bene. Il video della ginocchiata è stato poi pubblicato sui social facendo subito il giro della rete, creando una forte indignazione al punto tale da diventare un caso nazionale.

Il papà della bambina ha anche spiegato che il ciclista “ci ha chiesto di ritirare la denuncia, ma non abbiamo notato nessun rimorso, quindi non ho ritirato nessuna denuncia”. A quanto pare è stato lo stesso ciclista, un uomo di 61 anni, a presentarsi alla polizia dove è stato messo in stato di fermo passando una notte in cella prima di finire davanti a un giudice.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

6 Commenti

  1. A me lascia molto più perplesso l’atteggiamento della madre che si accorge dell’arrivo del ciclista e non fa nulla per preoccuparsi di aiutare la bambina a prendere posizione. Pedoni o ciclisti ci siamo trovati tutti in situazione simili ed io una madre così disinteressata non lo mai vista!

  2. Il ciclista ha sbagliato perché doveva rallentate se non anche fermarsi, vista l’imprevedibilità dei bambini.
    Ma della madre che vede arrivare il ciclista e non strattona la figlia per spostarla, cosa si dovrebbe dire?

  3. Che ciclista testa di caxxo..Prenderlo a ginocchiate sarebbe giusto..

  4. Speriamo che lo gonfino di botte e che gli rendano il fondoschiena non più idoneo all’appoggio sulla sella.

  5. Multa al deficiente e bici nella pressa una bella gravel con ssram in un pacchettino con scritto buon anno hahaha

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *