SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > G News > COMMENTOUR – HIRSCHI, IL VINCITORE PERFETTO
Tour de France 2020 - 107th Edition - 12th stage Chauvigny - Sarran km 218 - 10/09/2020 - Marc Hirschi (SUI - Team Sunweb) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

COMMENTOUR – HIRSCHI, IL VINCITORE PERFETTO

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Ci voleva proprio questa vittoria di Marc Hirschi al Tour de France. Quando vince un giovane corridore è sempre bello, ed è una vittoria che capita nel momento perfetto per stemperare le polemiche dello sprint di ieri. Nel 2018, a Innsbruck, quando risuonò quel nome, tutti si immaginavano un grande exploit di questo ragazzo, ma vederlo già vincente al Tour due anni dopo il suo passaggio al professionismo è davvero tanta roba.

NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog

Un ottimo lavoro è stato fatto anche dalla Sunweb, che ha deciso di puntare fortemente su una serie di giovani corridori davvero molto interessanti, molti dei quali cresciuti nel proprio settore giovanile, dal quale proviene lo stesso Hirschi, che nel 2018 correva nella formazione Continental della squadra che lo ha portato al Tour. Un altro nome molto interessante è quello di Nils Eekhoff, indipendentemente da ciò che è successo ai mondiali del 2019, quando fu squalificato per scia prolungata e il titolo iridato tra gli Under 23 venne assegnato al nostro Samuele Battistella. Per non dimenticare Cees Bol, già vincitore di molte corse a soli 25 anni.

Tour de France 2020 – 107th Edition – 12th stage Chauvigny – Sarran km 218 – 10/09/2020 – Marc Hirschi (SUI – Team Sunweb) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

Hirschi ha vinto nel segno di Fabian Cancellara. L’ex corridore svizzero è suo procuratore e lo segue negli allenamenti. C’è qualcosa di Fabian nel dna di Hirschi? Sicuramente il fatto che entrambi siano dei corridori molto potenti, che riescono a portare via delle fughe con una forza incredibile. Hirschi potrebbe forse togliersi molte più soddisfazioni di un corridore plurititolato come Fabian Cancellara, vista la potenza che dimostra anche in tappe di montagna. Ma non mettiamogli pressioni: questo ragazzo deve crescere e togliersi le giuste soddisfazioni, pedalata dopo pedalata.

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *