MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Giro d'Italia 2020 - 103th Edition - 11th stage Porto SantÕElpidio - Rimini 182Êkm - 14/10/2020 - Thomas De Gendt (BEL - Lotto Soudal) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

GIRO DI COMMENTI – DE GENDT E EF, QUELLA E’ LA PORTA. ANDATEVENE, GRAZIE

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Cari Thomas De Gendt e tutta la EF Pro Cycling, per me potete anche andare via dal Giro d’Italia. E’ inutile che inviate lettere e fate proclami, avete dimostrato di non avere il coraggio di prendere una decisione, come invece hanno fatto altre formazioni. Non vi sentite al sicuro al Giro d’Italia? Avete paura del contagio? Lo posso immaginare che non sia una bella situazione, ma proprio per questo vi dico: andatevene, non ci mancherete.

Giro d’Italia 2020 – 103th Edition – 9th stage San Salvo – Roccaraso 208 km – 11/10/2020 – Ruben Guerreiro (POR – EF Pro Cycling) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

Il ciclismo non ha bisogno di persone come voi. Resto basito soprattutto dal comportamento di un corridore che personalmente mi sta molto simpatico, Thomas De Gendt. Dici che al Tour de France eri più al sicuro? Benissimo. Mi dispiace che al Giro tu non ti senta al sicuro. Però, allora, perché oggi sei partito per la tappa di Cesenatico? Caro Thomas, se avessi voluto dare un segnale forte te ne saresti potuto andare, magari saresti potuto tornare in Belgio in sella alla tua bicicletta e in questo momento staremmo tutti parlando di te come di un eroe. Invece no, stavolta mi dispiace dirtelo ma l’hai fatta fuori dal vaso.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Anche la EF Pro Cycling ha dimostrato di avere molto poco coraggio. Non vi sentite al sicuro? Andatevene. Ma chi siete voi per chiedere all’UCI di far finire il Giro d’Italia a Piancavallo, sette giorni prima del vero finale? Siamo seri: forse vi dispiace il fatto che ormai al Giro d’Italia si stia parlando solo del coronavirus e non più della vostra maglia con il disegno di Paperino? Lo ripeto, per me potete anche andare via. Voi avete un ruolo da protagonista nella corsa, ma non siete organizzatori. Lasciate perdere le vostre richieste e fate la vostra parte.

Cadel Evans Great Ocean Road 2020 – 6th Edition – Geelong – Geelong 171,7 km – 01/02/2020 – Thomas De Gendt (BEL – Lotto Soudal) – photo Zac Williams/SW Pix/Cor Vos/BettiniPhoto©2020

Il mio augurio è che dopo questi episodi non giustificati l’UCI possa prendere dei seri provvedimenti nei confronti della Lotto-Soudal e della EF Pro Cycling. La Mitchelton-Scott ha giustamente lasciato il Giro d’Italia per un eccessivo numero di positività; sulla Jumbo-Visma mi è sembrata esagerata la decisione di ritirarsi in blocco, ma non li posso biasimare, visto che la paura del contagio c’è ed è forte. Ma non posso accettare critiche del genere da due squadre che non hanno avuto casi di Covid. Sarebbe meglio, il prossimo anno, lasciare a casa sia la Lotto-Soudal che la EF pro Cycling: portiamo due Professional in più, sicuramente sarebbero molto più felici.

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

2 Commenti

  1. Calma, disegno di paperino…
    Qui si parla di palace e suppongo che nessuno di voi abbia mai skateato in vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *