MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

LA BICICLETTA COMPIE 200 ANNI

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


«La bicicletta è la macchina perfetta». Lo diceva Enzo Ferrari, perché ha in sé tutto. Non consuma. Non inquina. Non ha bisogno di benzina. E’ un mezzo democratico, alla portata di tutti. Mette in relazione con le persone, con l’ambiente: quando si pedala non si è isolati in un abitacolo come in auto. La bicicletta compie oggi 200 anni di vita.

La bici oggi è ritornata a essere un oggetto dei desideri, uno status symbol alla stregua delle automobili negli anni del boom economico e non passa inosservata per la strada come una bella donna. Il mercato è cresciuto enormemente grazie alle e-bike, alle folder bike e, ultime, alle gravel, ibride tra bici da corsa e mtb. Dal 2012 le vendite di biciclette nel mondo hanno superato quelle delle automobili, anche in Italia. Non succedeva dalla metà degli anni Sessanta.

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

La paternità della bicicletta, come tante altre invenzioni, viene attribuita a Leonardo da Vinci. Lo schizzo di velocipede ritrovato nel Codice Atlantico è datato 1493: il velocipede di Leonardo ha due ruote dello stesso diametro, una sella sull’asse posteriore e addirittura la catena e la moltiplica.

Esattamente duecento anni fa, il 26 giugno 1819 a New York W. K. Clarkson registrò il primo brevetto per un “Velocipede” negli Stati Uniti. Un veicolo tutto in legno, con le due ruote uguali, una specie di proboscide all’indietro che faceva da manubrio, e la sella tra i due assi. Il brevetto di Clarkson non durò a lungo: andò in fumo con l’incendio dell’Ufficio Brevetti di New York nel 1836.

 

Fonte: Il Sole 24 Ore

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *