SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
Sfondo Assos
TOP Shimano
Home > gn > SAGAN: “NEL 2021 TORNERO’ ALLA MTB, IN GRUPPO NON C’E’ RISPETTO”
Tour de France 2018 - 105th Edition - 5th stage Lorient - Quimper 203 km - 11/07/2018 - Peter Sagan (SVK - Bora - Hansgrohe) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

SAGAN: “NEL 2021 TORNERO’ ALLA MTB, IN GRUPPO NON C’E’ RISPETTO”

Peter Sagan sta valutando l’idea di tornare a correre in Mountain Bike: il corridore della Bora-hansgrohe non ha mai nascosto il suo amore per la disciplina fuoristrada, dalla quale è emerso nelle categorie giovanili, tan’è vero che ha anche preso parte ai Giochi Olimpici di Rio 2016. “Penso che il rispetto in gruppo sia scomparso – ha affermato il corridore – penso che il rispetto in gruppo sia scomparso. Non è più come 15 anni fa, quando Mario Cipollini era il capo. Ogni anno la situazione peggiora, c’è sempre più mancanza di rispetto e non credo di poter passare più di 15 anni così”.

Come riporta Spaziociclismo, a contestualizzare le parole di Sagan sono quelle del suo addetto stampa: “Peter pensa solo al suo contratto al momento. Quando questo arriverà a termine (a fine 2021, ndr), deciderà se tornare alla Mountain Bike o se continuerà a correre su strada. Non stiamo chiaramente parlando di andare in pensione”.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DUE PEDALI PER VOLARE”

Riportiamo dal sito della Federazione Ciclistica Italiana, a cura di Giovanni Maialetti. Un libro piacevole, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *