SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > gn > STRADE BIANCHE, VAN AERT: “HO BISOGNO DI ALTRI DUE ANNI PER POTER VINCERE UNA CLASSICA”

STRADE BIANCHE, VAN AERT: “HO BISOGNO DI ALTRI DUE ANNI PER POTER VINCERE UNA CLASSICA”

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Wout Van Aert raddoppia. Il corridore del Team Jumbo Visma conquista il podio per la seconda volta consecutiva in carriera alla Strade Bianche, ancora una volta terzo. Al di là del risultato, il corridore belga è stato autore di una prestazione fuori dal comune, confermando di avere delle ottime doti anche su strada. Staccato di 35 secondi dalla coppia Alaphilippe-Fuglsang, Van Aert è riuscito lentamente a recuperare terreno, fino a riportarsi su di loro nell’ultimo chilometro.

Negli ultimi metri, però, il tre volte campione del mondo di ciclocross ha pagato caro lo sforzo, come lui stesso ha spiegato ai microfoni dei giornalisti: “E’ stato un inseguimento lunghissimo. Aver confermato il piazzamento anche quest’anno, dopo essermi dedicato di meno al ciclocross, conferma che questa corsa è perfetta per le mie caratteristiche”.

Una volta raggiunto il duo di testa, il corridore della Jumbo-Visma non si è risparmiato: “Non avevo altra scelta, negli ultimi 20 km ho solo cercato di pedalare più forte che potevo. Contavano solo le energie residue”.

Wout Van Aert dimostra di avere le idee molto chiare per il futuro: “Non penso di poter ancora vincere una classica monumento, avrei bisogno di altri due anni di esperienza per poter migliorare su un chilometraggio che si aggira sui 250 km. Lo scorso anno ho avuto la conferma che il Giro delle Fiandre e la Parigi-Roubaix si addicono molto alle mie caratteristiche, mentre per competere nelle classiche delle Ardenne dovrei essere ancora più magro”.

 

Da Siena, Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

RIDE RICCIONE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
GRANFONDO VIA DEL SDALE BANNER BLOG NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *