SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > 58° COPPA COMUNE DI PIUBEGA MEMORIAL GINO VIVALDINI
58-coppa-comune-di-piubega-memorial-gino-vivaldini-2-jpg
58° COPPA COMUNE DI PIUBEGA MEMORIAL GINO VIVALDINI 2

58° COPPA COMUNE DI PIUBEGA MEMORIAL GINO VIVALDINI



Il presidente federale Di Rocco: “Due maglie prestigiose in palio il prossimo 3 maggio”

 

Alzato il sipario sui prossimi campionati regionali lombardi per elite ed under 23 in programma a Piubega, nel mantovano, sabato 3 maggio.

Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

La nuova Polisportiva Piubeghese del presidente Maurizio Uggeri, il Team Orange Frog, con la collaborazione tecnica di Giovanni Comparin e Simone Pezzini, stanno lavorando per proporre un evento in grado di riportare sotto i riflettori del grande ciclismo dilettantistico una corsa di grande storia e tradizione come la Coppa Comune di Piubega, giunta all’edizione numero cinquantotto ed abbinata al Memorial Gino Vivaldini.

 

Presente alla conferenza stampa di stamattina presso la casa Municipale di Piubega, il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco, che ha avuto parole di elogio per gli organizzatori, “in una terra di grande storia e fascino per noi appassionati di ciclismo il prossimo 3 maggio saranno assegnate due maglie prestigiose per il miglior elite ed il miglior under 23 in una delle regioni a maggiore vocazione ciclistica come la Lombardia.

 

Senza dimenticare, specie in zone come quelle del mantovano, l’elevato valore che si riesce sempre ad attribuire alla bicicletta come strumento di mobilità“. Orgoglio anche nelle parole del consigliere nazionale della Federciclismo Corrado Lodi, che per anni ha retto in qualità di presidente il ciclismo mantovano. “Il ritrovato entusiasmo per una corsa come quella di Piubega e la longevità raggiunta giustificano in pieno – ha detto Lodi – l’abbinamento per l’assegnazione dei titoli lombardi per una corsa che sarà tutta da vivere. Sono certo che gli standard qualitativi a livello organizzativo che saranno messi in campo saranno all’altezza di un campionato regionale per le categorie dilettantistiche. Mi fa molto piacere infine che ancora una volta il movimento mantovano riesca ad esprimere la volontà di essere presente ad alti livelli sotto l’aspetto organizzativo “.  Soddisfazione anche da parte del presidente provinciale Giovanni Redini, che ha ricordato come già nel 2013 si siano svolti in provincia di Mantova i campionati italiani a cronometro per allievi ed allieve con grande successo .

 

Massimo Sbalchiero, Sindaco di Piubega, ha manifestato nelle sue parole viva felicità per aver ritrovato la Coppa Comune di Piubega, “che patrociniamo più che volentieri perché parte integrante del nostro patrimonio storico, culturale e sportivo, che coglie in pieno l’opportunità di ricordare Gino Vivaldini con il secondo memorial a lui dedicato. Avremo i riflettori su Piubega il prossimo 3 maggio e volentieri ospiteremo i migliori atleti lombardi e non solo sul nostro territorio”. Alle parole di Sbalchiero hanno fatto eco quelle del presidente della Polisportiva Piubeghese Maurizio Uggeri, che ha ricordato i passaggi storici e sportivi più importanti delle precedente edizioni della Coppa comune di Piubega. L’occasione della conferenza stampa è stata propizia per il dono da parte dell’amministrazione comunale di un volume sulla storia di Piubega al presidente Di Rocco, al consigliere Lodi ed al presidente provinciale Redini. Cha hanno ricambiato all’unisono con un gagliardetto della Federazione Ciclistica Italiana che sarà custodito presso il Municipio.

 

La parte tecnica riguardante il tracciato dei prossimi campionati lombardi per elite ed under 23 è stata illustrata dalla coppia di organizzatori costituita da Simone Pezzini e Giovanni Comparin. Gli atleti correranno sulla distanza complessiva di centoquaranta chilometri, distribuiti su tredici giri di un circuito pianeggiante di 10,800 chilometri, ricco di curve e controcurve. Prevalentemente tracciato nel territorio del comune di Piubega, andrà ad interessare ad ogni tornata una parte del territorio del comune di Mariana Mantovana. “Decisamente favoriti i velocisti con un circuito come quello studiato, con assenza di salite – ha precisato Simone Pezzini – anche  e le numerose curve potrebbero rendere, assieme all’alta velocità media possibile, la gara più difficoltosa rispetto al previsto”. Il prossimo 3 maggio le operazioni preliminari avranno inizio alle ore 12,30 e la partenza ufficiale sarà data alle ore 14,30.

 

nella foto la conferenza stampa – Foto Gianfranco Soncini

PiubegaPresentazione FotoSoncini
     

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

GIRO D’ITALIA UNDER 23: DOMINIO GRAN BRETAGNA, OGGI LO SPRINT VINCENTE È DI MATTHEW WALLS

La Gran Bretagna continua a dominare il Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel. Tre tappe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *