LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > CORTINA TROPHY, LA REGINA DELLE DOLOMITI

CORTINA TROPHY, LA REGINA DELLE DOLOMITI

A 10 anni dal riconoscimento Unesco, il territorio ampezzano celebra la bellezza inestimabile dei suoi territori con una manifestazione che, rinnovata nei percorsi, si annuncia ancora più bella ed emozionante.

Nel 2019 Cortina d’Ampezzo celebra 10 anni dal riconoscimento delle Dolomiti quale Patrimonio dell’Umanità Unesco. Un patrimonio naturale che incorona Cortina, Regina delle Dolomiti e degli sport, sia in inverno (fu la sede dei giochi olimpici del 1956, ospiterà i Mondiali di sci alpino del 2021 ed è candidata con Milano alle Olimpiadi del 2026) sia in estate con manifestazioni dedicate alle discipline e attività outdoor più amate, come la mountain bike.

Protagonista della bella stagione su due ruote, l’evento internazionale Cortina Trophy – che si avvale di partner commerciali di prestigio, quali Named, Bmc e Schwalbe – coinvolge gli appassionati della MTB in due percorsi indimenticabili attraverso le Dolomiti e in una 4 giorni di appuntamenti aperti al pubblico.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Dopo tre memorabili edizioni nella natura più incontaminata della conca ampezzana, il comitato di Cortina Experience non si è voluto accontentare e per l’edizione 2019 ha voluto proporre i due percorsi – Classic e Marathon – parzialmente rinnovati, rendendoli ancora più emozionanti divertenti.

“Lo scenario delle Dolomiti – spiega Federico Casalini, presidente della Asd Cortina Experience – ci offre impareggiabili opportunità naturalistiche, ma i percorsi che abbiamo scelto non hanno eguali sul nostro territorio. Abbiamo tracciato gli itinerari con grande attenzione, scegliendo il giusto compromesso tra contenuti tecnici e scorci panoramici”.

Cortina-d’Ampezzo

Nello specifico, eliminata la salita che portava al Rifugio Mietres, la prima parte di gara sarà globalmente più scorrevole. Il Classic, al 13° chilometro, da località Cadin, attaccherà la salita che terminerà dopo i 5 chilometri necessari per raggiungere il Passo Posporcora, passando sotto alle Crepe di Cianderou con ampia vista sulla conca ampezzana sino allo scollinamento.

Il Marathon inizia a salire con decisione dopo 17.5 km, appena superata la località di Mortisa e, dopo alcuni saliscendi, arriva al bivio dove lo scorso anno si girava a destra in direzione del Lago d’Ajal. Al bivio si prosegue diritti e, dopo 500 metri, si sale fino ai 1.800 metri di Malga Federa, per poi proseguire fino a Croda da Lago, a circa 2.000 metri di quota, con la vegetazione diradata e l’incantevole vista sul lago circondato da un anfiteatro di creste montuose. Una divertente discesa farà perdere 350 metri di quota per poi iniziare a salire nuovamente sino al Passo Posporcora, con la parte finale della salita in comune con il Classic. Da qui i due percorsi sono in comune fino al traguardo, affrontando la classica e suggestiva saluta al Passo Son Forcia, a quota 2.116 metri, con un tratto al 27%, al cospetto dell’imponente Monte Cristallo.

Invariato il finale di gara: scendendo al Passo Tre Croci (1.809 m), Pezies/Faloria (1.650 m) per arrivare al suggestivo finale in Corso Italia a Cortina d’Ampezzo (1.224 m).

Due percorsi che esalteranno e soddisferanno anche i bikers più esigenti, con nuovi tratti altamente panoramici, interessanti spunti tecnici e tanto divertimento per chi ama la vera mountain bike.

Intanto, prosegue a gonfie vele la partnership con la Marathon dell’Altopiano, che si terrà a Gallio (VI) il 29 settembre e dalla cui “fusione” è nata “La combinata delle Rocce”, un’opportunità unica per vivere la mountain bike in due tra i migliori contesti naturalistici offerti dall’arco alpino, con la garanzia di standard organizzativi di alto livello (Info www.cortinatrophy.com).

a cura della redazione

 

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

MARCELLO BERGAMO FESTEGGIA I 40 ANNI DELL’AZIENDA ALLA GRANFONDO DEL 12 MAGGIO

La gara intitolata al marchio di abbigliamento sarà un’occasione per festeggiare l’importante traguardo. 40 anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *