GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP

GIRO D’ITALIA 2022.OGGI LA 19^ TAPPA: MARANO LAGUNARE-SANTUARIO DI CASTELMONTE, PERCORSO, ALTIMETRIA E FAVORITI  


Siamo alla diciannovesima tappa per il Giro d’Italia 2022: ci avviciniamo al gran finale, in scena oggi la Marano Lagunare-Santuario di Castelmonte. Andiamo a scoprirla nel dettaglio con percorso, altimetria, programma e favoriti.

CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5


PERCORSO TAPPA DI OGGI GIRO D’ITALIA 2022

Frazione di 178 km da quattro stellette di difficoltà. I primi 70 km del percorso saranno piuttosto semplici, sempre in falsopiano ma senza difficoltà altimetriche rilevanti. Si entrerà poi nel vivo con due GPM di 3a categoria in rapida successione, prima la salita delle Grotte di Villanova (3,4 km all’8,4% di pendenza media) e poi il Passo di Tanamea (9km al 5,4%). Dopo lo scollinamento si entrerà in Slovenia. Subito un breve strappo o poi la discesa che porterà a Kobarid (Caporetto), ai piedi dell’ascesa più dura in programma. Il Kolovrat proporrà 10 km di durissima salita, costantemente sopra la doppia cifra di pendenza, fatta eccezione per un tratto centrale. Lunga discesa e poi si riprenderà a salire per il finale con l’ascesa verso il Santuario di Castelmonte (7,3 km al 5,9%, ma ultimi 4 km all’8,1% di media).

ALTIMETRIA

FAVORITI

Potrebbe esserci lo scontro diretto tra i big in chiave classifica generale, tanto atteso ormai da giorni. È ancora tutto apertissimo e, dunque, anche gli abbuoni potrebbero fare la differenza: possibile che la corsa resti chiusa e ci si vada a giocare il successo di tappa.

Richard Carapaz, Jai Hindley, Mikel Landa: sono loro tre che fino ad ora hanno fatto il vuoto rispetto a tutti gli altri, sono loro tre che possono giocarsi il Trofeo Senza Fine. La Maglia Rosa sembra essere ancora in controllo, ma l’australiano della Bora-hansgrohe potrebbe sfruttare la sua velocità per tentare l’assalto al simbolo del primato, ancora vicinissimo. Occhio all’iberico della Bahrain-Victorious, capace di provare a far saltare il banco magari con la squadra.

In casa Italia ci si aspetta un Vincenzo Nibali pimpante, magari in attesa di una crisi di uno dei suoi rivali per conquistare un podio insperato alla vigilia.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.