SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GRANFONDO CITTÀ DI PADOVA
granfondo-citta-di-padova-3-jpg

GRANFONDO CITTÀ DI PADOVA


Maurizio “Un percorso fantastico alla portata di tutti”

 

Padova – Ieri è stata la giornata dedicata alla prova percorso con Maurizio Fondriest che, salita dopo salita, ha rilasciato le sue considerazioni ai microfoni dell’operatore, dando anche utili suggerimenti per chi parteciperà alla Granfondo del 29 Giugno.

Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

 

 

Ad accompagnare Maurizio c’erano gli organizzatori della Granfondo, Alberto Ongarato, Martino Scarso, il presidente Galdino Peruzzo e il ds Marco Stocchero. A un certo punto, in zona Roccolo, c’è stato l’incontro tra i tester e la squadra Juniores in allenamento. A breve sarà realizzato il video, della prova percorso, che sarà messo a disposizione di tutti attraverso i social.

 

Maurizio Fondriest è rimasto piacevolmente colpito dal fascino del percorso: “Mi è piaciuto molto perché è molto vario, non solo per la tipologia di salite ma, soprattutto, per la varietà dei paesaggi. Ce n’è per tutti i gusti, dalla salita pedalabile di Costigliola-Teolo all’impegnativo Zovencedo dove è situato il GPM per passare poi al Roccolo, strappo duro ma breve e alla cosiddetta salita delle Grate che porta a Calaone, temutissima ma a torto perché, come sostengo sempre, l’importante è affrontare le salite con il proprio ritmo senza forzare, diversamente, si rischia di non arrivare fino in fondo. 145 Km, ad ogni modo, non sono propriamente una passeggiata e un minimo di allenamento sulle lunghe distanze è quanto mai necessario, la fatica sarà poi ripagata quando si taglia il traguardo, arrivando nella mitica Piazza del Prato che ha consacrato le gesta di tanti campioni”.

 

 

Tolta la divisa da ciclisti e indossato la livrea per l’occasione, oggi, gli organizzatori della Sc Padovani, hanno presentato la Granfondo Città di Padova e la squadra Juniores alla stampa e a un pubblico affezionato di fan. La sala Rossini dello storico Caffé Pedrocchi era gremita per l’occasione quando, ancor prima dell’inizio, fa il suo ingresso in sordina il Sindaco di Padova Ivo Rossi. Accolto con entusiasmo e un po’ con sorpresa, gli è stata donata la nuova maglia della Sc Padovani e il libro di Giovanni Piva “Maglie BiancoVerdi”. Sono stati poi ricordati gli anni in cui Ivo Rossi “Ha militato” come allievo nella Sc Padovani, era il finire degli anni sessanta, l’ultima parte della grande stagione della Padovani, in cui Ivo Rossi, giovanissimo, ha avuto modo di vedere i grandi campioni della Società BiancoVerde allenarsi. Un nostalgico amarcord ha preso il sopravvento su tutto quando il Sindaco ha ricordato le gesta di Bianchetto e di Maino, presenti in sala.

 

Dal glorioso passato si è ritornati, rapidamente, al presente e ancor più al futuro con la squadra Juniores presentata da Alberto Ongarato: “Questi ragazzi sono la rinascita e il futuro della Padovani. Sono tutti ragazzi coraggiosi che hanno capito che prima di tutto conta lo studio. Il primo anno è importante che questi atleti imparino a correre, crescano serenamente senza tante pressioni, poi si vedrà”.

Martino Scarso, organizzatore e ideatore del percorso, ha spiegato come si svolgerà la manifestazione e tutti gli eventi collaterali.

Maurizio Fondriest ha poi raccontatao ai presenti, le sensazioni sul percorso che ha provato ieri sottolinenado: “Sono molto legato al Veneto, per diverse ragioni. Quando vengo qui sono sempre accolto con grande cuore e umiltà. Associare il mio nome alla squadra Juniores e alla Granfondo della Sc Padovani, è per me un onore e per l’azienda Fondriest della famiglia Zanaga, un impegno importante e in qualche modo doveroso per l’importanza che riveste il brand veneto”.

E’ poi intervenuto anche il responsabile nazionale delle Granfondo Acsi, Aviero Casalboni che ha fatto una lezione di storia sulla Sc Padovani e ha dato, entusiasticamente, tutto il suo sostegno alla nuova Granfondo.

A chiudere la presentazione è stato il Presidente Galdino Peruzzo; attore protagonista, dinamico e passionale, con uno stile che lo contraddistingue, ha trasmesso a tutti la sua positività e la fiducia nel futuro della Sc Padovani.

 

 

Diventa fan su facebook

info Sc Padovani

sito internet: www.gfcittadipadova.it

e-mail: info@gfcittadipadova.it

mobile phone: +39 334 6964062

 

 

nella foto in alto Ivo Rossi con la maglia storica della Sc Padovan e il presidente Galdino Peruzzo

1
1398870597squadra Juniores presentazione
1398872362La partenza dal Prato della Valle
 

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

GIRO CICLISTICO INTERNAZIONALE DELLA VALLE D’AOSTA: RINNOVATA LA PARTNERSHIP CON PISSEI

La Società Ciclista Valdostana, organizzatrice del Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta, è lieta di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *