SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > PROLOGO ZERO C3 CPC AIRING
prologo-zero-c3-cpc-airing-jpg
PROLOGO ZERO C3 CPC AIRING

PROLOGO ZERO C3 CPC AIRING



Comfort, stabilità e prestazione sono le parole d’ordine delle selle Prologo che hanno, nel nome, la sigla CPC.

 

Si tratta di un brevetto, studiato da Prologo, che prevede l’utilizzo di un nano polimero tridimensionale a forma esagonale applicato sulla parte superiore dell’appoggio per dare grip alla sella e garantire una posizione più stabile. Pensate a quando si spinge con forza e il bacino tende a slittare sulla sella facendo perdere di efficacia alla pedalata.

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

 

Un vantaggio non da poco che spesso fa preferire le selle dotate di questo brevetto esclusivo nelle prove contro il tempo e nel triathlon. Ma anche nel pedalare in allenamento o nelle gare in linea la maggiore stabilità dell’appoggio può risultare molto vantaggiosa.

Nella nuova Zero C3 CPC Airing la tecnologia impiegata permette di ottenere anche un miglioramento del comfort. In Prologo lo hanno quantificato in quindici punti percentuali. Anche il passaggio dell’aria è stato migliorato – di qui la denominazione Airing.

La sella Zero C3 CPC Airing che vedete in questa pagina è un modello dedicato ai corridori che vogliono ottenere il massimo delle prestazioni in tutte le direzioni.

 

 Prologo Zero C3 CPC Airing

 

Già partendo dal peso, 164 grammi, ci si rende conto che si tratta di una sella particolarmente adatta a chi voglia allestire una bicicletta superleggera.

Un risultato del genere è stato ottenuto partendo da una scocca in fibra di carbonio con tecnologia C3, quella che in Prologo definisce un composito ottimizzato per essere oltre che leggero sufficientemente resistente ma anche in grado di assorbire le vibrazioni. La scocca, così realizzata, ha un peso intorno ai 70 grammi. La realizzazione con densità e spessori variabili opportunamente distribuiti consente di accogliere il ciclista senza compromettere la stabilità strutturale assicurando, quindi, lunga tantissimi chilometri e ore di utilizzo senza compromettere le caratteristiche.

Anche l’imbottitura risponde alla logica degli spessori variabili a favore del comfort ma anche per permettere la mobilità necessaria per la pedalata.

La forma della sella è di tipo “flat”, ossia adatta a quei ciclisti dotati di un’ottima flessibilità lombare.

All’ottenimento del risultato di comfort contribuisce anche il telaio. La versione “Nack” prevede la realizzazione in fibra di carbonio con nanotecnologia (per ottimizzare il composito ed eliminare tutti gli spazi microscopici tra fibre e resina). La presenza di filamenti di Kevlar e alluminio contribuisce alla robustezza e ad ottimizzare il comportamento meccanico della struttura. Il telaio ha sezione ovale standard (7×9,3 millimetri) ma occorre tenerne conto al momento della scelta del reggisella su cui montare la sella. La presenza della scala millimetrata è un aiuto notevole in caso di manutenzione o di sostituzione, per ritrovare il posizionamento originario (è importante ricordare come non si debba andare fuori scala per evitare sollecitazioni anomale su scafo e telaio).

La sella, dedicata alle biciclette di alta gamma, o comunque a chi cerca prestazioni di alto livello, misura 270×132 millimetri e viene proposta al pubblico ad un prezzo di 399,00 euro.

 

Tutte le informazioni su www.prologotouch.com

 

ZERO C3 CPC AIRING
Zero C3 09
   

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: CADUTA IN ALLENAMENTO PER BENFATTO, STOP DI TRE SETTIMANE PER IL VELOCISTA PADOVANO

Brutto incidente in allenamento per Marco Benfatto. Il velocista padovano dell’Androni Giocattoli Sidermec è caduto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *