MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

PROVATA PER VOI LA KTM MACINA KAPOHO MASTER 2021


Il nostro Roberto Diani ci riporta la sua analisi tecnica.

Telaio in fibra di carbonio, Bosch CX di 4° generazione, batteria da 625 Wh, 160 mm di escursione su entrambe le ruote da 29/27,5+ e trasmissione a 12 rapporti, queste, in estrema sintesi, le caratteristiche della Kapoho, progettata per il massimo divertimento sia in salita sia in discesa.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMOCOMPONENTS  BANNER BLOG NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

IL DESIGN della nostra Macina Kapoho non ha subito particolari variazioni dalla sua introduzione, vanno, però, sottolineate,oltre all’utilizzo della fibra di carbonio per il telaio, le migliorie a livello geometrico, in primis la cospicua riduzione della quota di carro posteriore che, anche grazie alla compattezza del CX di 4° generazione, ha raggiunto l’eccellente misura di 442 mm. Il quadro, a livello geometrico, è completato dall’angolo di sterzo inclinato di 65,3° e da quote di reach rispettivamente uguali a 447 mm (M), 465 mm (L) e 492 mm (XL).



Video presentazione Ktm Macina Kapoho Master 2021

L’elegante e solido main frame in fibra di carbonio integra la batteria da 625 Wh protetta, nella parte anteriore del tubo obliquo da un pratico sportello in materiale plastico facilmente rimovibile. La batteria con la presa di corrente posizionata in alto in una zona molto protetta facilita le operazioni di lavaggio senza mettere a rischio l’incolumità dell’accumulatore. 

IL CARRO POSTERIORE, in lega leggera e design a quadrilatero con snodo sui foderi obliqui è completato dall’ammortizzatore Fox Float DPX2 Performance e dalla ruota da 27,5” gommata Maxxis Minion II con sezione pari a 2,80”.

LA FORCELLA, una 36 Float Performance da 29” ha un’escursione di 160 mm al pari di quella posteriore. 

LA TRASMISSIONE 1×12 utilizza una moltiplica di 38 denti e una cassetta pignoni 10/51 denti; XT anche il resto del gruppo, freni a disco compresi a quattro pistoncini e diametri di 203/180 mm.

KTM Macina Kapoho Master 
Prezzo€ 6.049,00
Peso (senza pedali)24,2 kg
Geometria 
TaglieM (test), L e XL
Tubo Verticale430 mm
Tubo di sterzo100 mm
Angolo di sterzo65,3°
Carro posteriore442 mm
Interasse1216 mm
Altezza movimento centrale340 mm

IL RESPONSO DEL TEST

La continua evoluzione delle e-mtb ha determinato la creazione di nuovi segmenti, in particolare quello che riguarda direttamente la nostra Macina Kapoho, che sta a cavallo tra l’enduro e il trail: le sue caratteristiche le permettono, infatti, di trovare il miglior compromesso tra le abilità richieste nelle salite più insidiose e nelle discese più accidentate.

Per le competizioni e-enduro KTM ha,invece, in catalogo la Macina Prowler che dispone di escursioni pari a 180 mm alla ruota anteriore e 170 mm alla posteriore.

Il modo di interpretare l’e-mtb è mutato radicalmente: in origine si sfruttava il motore per raggiungere con poca fatica il punto di partenza per divertenti discese, oggi, un numero sempre maggiore di e-Biker va alla ricerca di percorsi impegnativi anche in salita. In questo contesto la nostra KTM se la cava a meraviglia grazie alla sinergia tra geometria e prestazioni del Bosch Performance CX di 4° generazione che dispone di una coppia massima di 85 Nm che viene erogata in modo mai brutale, in modo tale da facilitare il superamento ostacoli impressionanti, con l’unico limite rappresentato dalla tecnica di guida individuale.

Inoltre, la batteria da 625 Wh permette di sfruttare livelli di assistenza elevati, senza incorrere in problemi di autonomia.

Abbiamo apprezzato anche la funzionalità e la completezza di informazioni del Kiox, un display di dimensioni contenute e di facile lettura. Inoltre, grazie all’app eBike Connect di Bosch è possibile collegare lo smartphone per poter utilizzare funzionalità come il monitoraggio delle attività, la pianificazione del percorso o la modifica delle impostazioni. 

Come consuetudine del marchio austriaco, anche le Macina Kapoho montano ruote di diverso diametro: 29×2,60” all’anteriore e 27,5×2,80” al posteriore. La 29 all’anteriore  ha ricadute positive sopratutto in discesa mentre la ruota di diametro inferiore al posteriore permette di contenere al massimo la quota di carro posteriore, soluzione imprescindibile per assicurare agilità, a prescindere dall’inclinazione dell’angolo di sterzo.

A conclusione del nostro test possiamo certificare che la nostra Macina Kapoho Master può essere la scelta ideale per quegli e-biker evoluti che sono alla ricerca di un modello contraddistinto da prestazioni elevate, da grande affidabilità e da componenti di alta qualità, come il gruppo XT, che non incidono in modo sproporzionato sul prezzo di listino.

RANGE DI UTILIZZO

ALTRE VERSIONI

MACINA KAPOHO PRESTIGE (7.749€): sospensioni Fox Factory e gruppo XTR

MACINA KAPOHO ELITE (5.149€): forcella Roc Shox 35 Silver e gruppo Deore.

MACINA KAPOHO 2971 (5.749€), MACINA KAPOHO 2972 (4.849€) E MACINA KAPOHO 2973 (4.249€): tutte con telaio in lega leggera.

info: www.ktm-bikes.at

a cura di Roberto DianiCopyright © Inbici Magazine ©Riproduzione Riservata

Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
CICLOPROMOCOMPONENTS  BANNER BLOG NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *