SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > SAN BERNARDINO
san-bernardino-1-jpg

SAN BERNARDINO


Lo spunto del veronese non lascia scampo a Michael Bresciani (Zalf Euromobil désirée Fior), terzo Oliviero Troia che completa la festa del Team Colpack

 

San Bernardino di Lugo (RA)– Prima vittoria sulle strade italiane, la seconda in assoluto della stagione 2016 per il Team Colpack che, dopo il successo di Ganna in Croazia a metà febbraio, oggi ha festeggiato il trionfo in volata di Riccardo Minali nella 57^ Coppa San Bernardino a San Bernardino di Lugo (Ravenna).

BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

 

Il veronese, figlio d’arte, ha battuto Michael Bresciani (Zalf Euromobil désirée Fior), terzo il compagno di squadra del vincitore Oliviero Troia, salito anche oggi sul podio dopo il terzo posto di ieri alla Coppa San Geo (nelle foto Soncini il podio e la volata).

 

Una vittoria bellissima – ha commentato raggiante il team manager Antonio Bevilacqua –. Ci voleva e devo fare i complimenti a tutti e undici i ragazzi che hanno corso oggi perché sono stati bravissimi. Negli ultimi 70 chilometri di gara abbiamo sempre dovuto tirare solamente noi il gruppo e ogni atleta ha svolto al meglio il suo compito. Poi nel finale hanno lanciato alla perfezione Minali che si è preso una bella vittoria. Complimenti a lui e a tutti i compagni, ma in particolare ai giovani Giordani, Bevilacqua, Dalla Valle e Meris che hanno dato l’anima dall’inizio alla fine). Nella volata conclusiva, oltre a Minali e Troia, ha trovato spazio in decima posizione anche Andrea Toniatti.

 

 

 

ORDINE D’ARRIVO:

1. Riccardo Minali (Team Colpack) Km. 121 in 2h50′, 42.809

2. Michael Bresciani (Zalf Euromobil désirée Fior)

3. Oliviero Troia (Team Colpack)

4. Filippo Calderaro (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 1”

5. Imerio Cima (Viris Maserati Sisal Chiaravalli)

6. Rino Gasparrini (Team Beltrami Argon 18)

7. Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini) a 3”

8. Alessandro Fedeli (General Store bottoli Zardini)

9. Giacomo Barigelli (Calzaturieri Montegranaro)

10. Andrea Toniatti (Team Colpack)

 

fonte federciclismo.it   

podio san bernardino
     

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

SLONGO: “NIBALI AVREBBE POTUTO RAGGIUNGERE LANDA, PERO’…”

La Cuneo-Pinerolo è stata una buona tappa per Vincenzo Nibali. Il capitano del Team Bahrain …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *