SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
Sfondo Assos
SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > SANDRO PISANESCHI l’uomo PISSEI
sandro-pisaneschi-luomo-pissei-jpg
SANDRO PISANESCHI l’uomo PISSEI

SANDRO PISANESCHI l’uomo PISSEI


TRA LE NOVITA’ CHE PIU’ CI HA COLPITO C’E’ QUELLA DEL NUOVO BRAND DENOMINATO “CICLISTICA FIORENTINA”, UNA LINEA VINTAGE DAL NOME CHE RIEVOCA IL CAPOLUOGO TOSCANO DA DOVE HANNO INIZIATO A PEDALARE MOLTI TRA I CAMPIONI DEL NOSTRO CICLISMO

 

Sandro, illuminaci un po’ sulle vostre più recenti ed importanti novità aziendali

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Tra le prime novità maturate dalla fine del 2012 all’inizio del 2013, vi è sicuramente quella di aver creato un azienda negli Stati Uniti d’America, chiamata Pissei LLC che importa e distribuisce negli USA il nostro prodotto insieme al marchio di occhiali Salice. Salice aveva già una sua distribuzione, ma non in tutti gli stati del Nord America, e noi siamo andati a coprirne le parti mancanti. Per questo lavoro abbiamo incaricato il nostro responsabile commerciale che seguiva già la parte dedicata all’estero e che quindi continuerà a fare dagli USA invece che dall’Italia; un lavoro che si può fare indipendentemente da dove siamo di base, grazie a Skype, internet o semplicemente il “vecchio” telefono. Oltre agli USA, ci tengo a ricordare che Pissei ormai è un marchio molto bene conosciuto ed apprezzato in altri sei paesi, in quanto esportiamo anche in Danimarca, Inghilterra, Giappone, Spagna, Taiwan e Svizzera, anche se tra tutti questi le esportazioni maggiori le abbiamo verso Danimarca, Giappone e appunto USA. E forse devo dire che per il Giappone, oltre al nostro bravo esportatore, anche il fatto di essere sponsor della squadra di professionisti Nippo De Rosa ci ha sicuramente aiutato.

 

Ma ad inizio anno avevo sentito parlare di una linea vintage, può essere?

Esatto, infatti l’altre grande novità di quest’anno è stata quelle di aver inserito nella nostra produzione d’abbigliamento una linea vintage che abbiamo chiamato Ciclistica Fiorentina 1904. Una linea che molti ciclisti che hanno partecipato alla 1° edizione della Granfondo di Firenze De Rosa (che si è corsa il 2 marzo scorso in occasione del BiciFi) hanno già avuto modo di vedere e toccare con mano da vicino, in quanto avevamo uno stand che la esponeva alla Fortezza da Basso. Devo dire che questa linea sta già riscuotendo un grande successo, specialmente all’estero, e ci tengo a sottolineare che le maglie sono realizzate con la tecnologia di una volta e con materiali come quelli dell’epoca; come la lana merino, fedeli il più possibile a quelle che erano le maglie ed i pantaloni dei ciclisti eroici. L’unica cosa tecnica è il fondello dei pantaloni, per il resto siamo fedeli il più possibile a tecnologie e materiali di una volta. Oltre a maglia e pantalone stiamo cercando anche di fare altri semplici accessori, come ad esempio i guanti. Oltre al nostro brand, sulla maglia possiamo anche stampare, su richiesta, una linea personalizzata, per tutti qui team e gruppi sportivi che, come sappiamo, partecipano sempre di più in massa ad eventi quali l’Eroica, La Polverosa e simili. A livello di grafica e scritte sulle maglie, oltre a quello di Ciclistica Fiorentina ed a quello personalizzato per le squadre, abbiamo fatto una linea di maglie che rievoca quelle delle nazionali, ed al momento sono disponibili quelle di Francia, Olanda, Belgio, Svizzera e Germania. Tutto questo, ovviamente, lo abbiamo fatto in virtù dei prossimi Mondiali di Ciclismo che si disputeranno a Firenze nel mese di Settembre, quando le maglie andranno in vendita presso alcuni negozi della città.

 

Ma da Pissei è nata anche una bellissima linea dopo gara, giusto?

Vedo che sei ben informato! Si è vero, un’altra cosa a cui abbiamo pensato nel 2013, tanto per rinnovarsi e fare qualcosa di diverso ma anche di nuovo, è stata quella di una linea fashion ispirata un po’ al ciclismo, composta da t-shirt più panta-felpa chiamata Pissei Italian Bikers. Questo perché abbiamo voluto sviluppare anche quello che è l’abbigliamento dopo gara del ciclista che andasse al di la del solito, come vediamo sempre e che ormai si copiano tutti, con l’accoppiata polo e bermuda. Abbiamo fatto quattro diverse grafiche con due tipologie di pantalone che però ci tengo a precisare verranno distribuite soltanto presso i negozi di abbigliamento e non quelli di biciclette, proprio perché la nostra intenzione è che quella di Pissei Italian Bikers sia una linea d’abbigliamento che possa essere indossata da chiunque e quindi anche dal ciclista. Mentre il Cuore Italiano sarà presente ancora come marchio in questa linea fashion, non lo abbiamo invece inserito nella linea vintage di Ciclistica Fiorentina.

 

Ma novità in campo di fiere, ce ne sono?

Per quanto riguarda le fiere di settore, saremo presenti contemporaneamente a Padova per l’ExpoBici e a Las Vegas per l’Interbike, mentre salteremo l’Eurobike Show per concentrarci al meglio su le altre due fiere appena citate. Tra le novità, in fiera presenteremo la nostra nuova collezione estiva 2014, e poi sicuramente ci sarà anche un angolo dedicato al vintage con, appunto, Ciclistica Fiorentina. Per quanto riguarda la nuova linea 2014 ci saranno delle novità sia a livello di materiale, di assemblamento dei materiali tra di loro, con delle grafiche che, vi anticipo, saranno bellissime, poiché consentimi di dire che nelle grafiche Pissei e Cuore Italiano sono ancora i numeri uno. Le evoluzioni continue nella progettazione e nella ricerca di nuovi materiali e tecnologie si devono al fatto che, per fortuna, c’è una richiesta sempre in crescita da parte dell’utente finale, il ciclista, principalmente quello amatoriale. La tendenza e la moda sono quelle di offrire materiali o compositi di materiali che diano sempre di più morbidezza ed aderenza. Le maglie devono essere allo stesso tempo leggere ma anche molto stretch per avere una vestibilità molto flash. Pensate che dall’inverno più rigido all’estate più calda si può variare da 4 a 5 tipi di tessuto diverso.

 

E perché il ciclista dovrebbe scegliere Pissei?

Quello che noi vogliamo cercare di non perdere mai di vista, come abbiamo sempre fatto da 25 anni a questa parte, sono i team amatoriali e le squadre giovanili dagli juniores ai dilettanti, poiché sono coloro che ci hanno permesso di crescere, sia in Italia che all’estero. Noi lavoriamo sempre di più in previsione del fatto che tutto ciò che produciamo debba essere di facile accesso anche ai piccoli gruppi. Potremmo fare anche articoli molto tecnici dove però, per vari motivi di esigenze produttive, occorrono dei minimi d’ordine alti, e quindi sarebbe assurdo proporre una maglia straordinaria con un ordine minimo di 200 pezzi, chi la comprerebbe? Penso nessuno. Quindi, alla nostra clientela, dobbiamo sempre cercare di dare il massimo in fatto di tecnicità e altro ma cercando, allo stesso tempo, di imporgli meno paletti d’acquisto. Quindi, il mio motto è massima flessibilità per avere la massima resa. Come tutti i nostri competitor siamo alla continua ricerca di proporre un prodotto sempre più performante e sempre più all’altezza. Ciò che credo ci differenzi dagli altri è, come amo dire, che noi siamo il più piccolo dei grandi e il più grande dei piccoli; poiché nonostante si sia un azienda con 22 dipendenti, siamo comunque un azienda a livello artigianale. Quello che credo ci differenzi rispetto alle grandi industrie è che con noi il cliente si sente a contatto diretto con il titolare dell’azienda senza tanti interlocutori tra colui che ha potere decisionale e la segretaria. Il nostro cliente può condividere direttamente con me quelle che possono essere le sue esigenze e le sue problematiche. Quindi, io punto molto ad un rapporto ravvicinato con la clientela, che ha bisogno di questo, altrimenti anche le vendite via internet sarebbero ancora molto di più in crescita di quanto lo siano attualmente.

 

E poi c’è di nuovo la partnership con la Granfondo di Firenze, giusto?

Si infatti, vorrei ricordare che per il secondo anno consecutivo saremo di nuovo presenti alla 2° edizione della Granfondo di Firenze, dove la nostra maglia con la grafica della manifestazione sarà data gratuitamente ai primi 200 iscritti (ma purtroppo quelle sono già state esaurite da tempo) mentre i restanti iscritti la potranno avere come gadget con un supplemento di 7 euro. Abbinato alla maglia sarà disponibile, come di consueto, tutta una linea di abbigliamento completa con grafica e livrea della Granfondo di Firenze; dal pantaloncino e l’antivento, al guantino ed il calzino, che gli amici ciclisti che ci verranno a trovare a Firenze potranno acquistare presso uno dei nostri due stand, in quanto saremo presenti sia con la linea Pissei che quella di Ciclistica Fiorentina.

 

a cura di Leonardo Olmi

DSC 0437 Sandro Pisaneschi, Presidente della Pissei, all’interno del  suo ufficio.
     

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

ASD CICLI COPPARO : IL RUGGITO DI GIAMPAOLO BUSBANI

Fino al 2009 è stato un calciatore, avendo militato in Prima e Seconda Categoria e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *