MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

SIMONE CERIO, SALVATORE AMBRA E MICHELA BERGOZZA: LODE AI VINCITORI 2021 DEL GIRO D’ITALIA AMATORI ACSI


Dopo giornate intense condite da una certosina preparazione nel dietro le quinte, è calato il sipario sulla nona edizione del Giro d’Italia Amatori Acsi a Perugia nell’inedita versione tipo pista a Pian di Massiano, premiando nel migliore dei modi gli sforzi organizzativi congiunti dell’Asd Bicigustando e dell’Asd Giro d’Italia Amatori.

SCOTT BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

La location del ciclodromo di Pian di Massiano è stata unica e al contempo eccezionale per accogliere questa edizione del Giro d’Italia Amatori, diventando una vera e propria Casa del Ciclista, come recita il nome dell’omonima struttura aperta tutto l’anno ai ciclisti di tutte le età con annesso bar e servizio di ristorazione veloce, sia a pranzo che a cena, gestita dalla famiglia Belia (il padre Franco e il figlio Riccardo).

Massima soddisfazione per lo svolgimento dell’evento amatoriale a tappe è stata espressa dall’assessore allo sport della città di Perugia Clara Pastorelli e dal segretario della Federazione Ciclista Maltese Joe Bajada e ancora una volta il Giro d’Italia Amatori ha compiuto la sua missione: sostenere con gli introiti derivanti dalle iscrizioni degli atleti, tutte le iniziative legate al ciclismo giovanile sul territorio nazionale.

La corsa a punti ha tenuto nuovamente banco nella giornata finale con Simone Cerio (Team Simo Bike) ad avere la meglio su Luigi Ambra (Dipa Falasca) e Jason Vella (Nazionale Maltese) tra gli atleti di fascia “A” under 50. Giovanni Cozzolino (Dogma Bike) è stato il migliore tra i corridori di fascia “B” over 50 davanti a Stefano Laghi (Asd Scatenati) e Gabriel Scortichini (Crainox) mentre tra le donne ancora una conferma di Michela Bergozza (Asd Scatenati) che si è lasciata alle spalle Marie Claire Aquilina (Nazionale Maltese) e Laura Vagheggi (GC Capodarco).

Salvatore Ambra

L’amministrazione comunale di Perugia – ha commentato l’assessore allo sport della città perugina Clara Pastorelli – è stata felicissima di questa tre giorni nella Casa del Ciclista a Pian di Massiano, una struttura alla quale teniamo molto. Grazie al Giro d’Italia Amatori Acsi e all’organizzatore Fabio Zappacenere che hanno creato tre giorni di festa del ciclismo perché crediamo in questo sport, dopo essere riusciti nell’impresa di riportare a distanza di 26 anni anche il Giro d’Italia dei professionisti. Oltre agli amatori abbiamo accolto con gioia tanti bambini che si sono cimentati in pista grazie all’Unione Ciclistica Petrignano. Perugia vuole diventare il centro nevralgico del ciclismo nella nostra Umbria, grazie a questa disciplina sportiva che consente di ammirare le nostre bellezze del territorio”.

Michela Bergozza

Primo successo in assoluto al Giro d’Italia Amatori, alla sua prima partecipazione, per Simone Cerio, atleta di Casalgrande (Reggio Emilia): “Ci tenevo a vincere e ce l’ho fatta, per questo l’anno prossimo voglio tornare al Giro d’Italia Amatori. Peccato per il mancato svolgimento del Giro del Lago Trasimeno ma l’organizzazione è stata davvero eccelsa. Si fa fatica in pista anche se le gare sono molto corte perché ci sono scatti uno dietro l’altro. Io però sono abituato a questi frangenti perché sono un praticante delle gare a scatto fisso”.

Simone Cerio in azione

Per la veneta di Thiene Michela Bergozza, specialista delle granfondo, è il primo sigillo in questa edizione del Giro d’Italia Amatori: “Sono stati tre giorni fantastici e dal divertimento esagerato in un’esperienza dentro un ciclodromo che non avevamo mai provato. Torno a casa col sorriso e ho fatto una grande incetta di premi che non avevo mai conquistato in dieci anni di granfondo. Il ciclismo è una passione fortissima, ti mette sempre a dura prova, riesci a scoprire i tuoi limiti e t’insegna a tener duro nello sport come nella vita di tutti i giorni”.

Così Salvatore Ambra, campano di Pompei, che ha fatto suo il Giro d’Italia Amatori nella categoria degli over 50 dopo averlo vinto nel 2018 in Molise a Montenero di Bisaccia: “È un risultato che premia un lavoro che è partito da lontano. Una bella esperienza nella tipo pista ma non è stato semplice perché è un continuo uno contro tutti e devi controllare sempre gli avversari. L’organizzazione ci ha messo l’anima e faccio i complimenti a Fabio Zappacenere per i tanti sforzi che fa per noi amatori e soprattutto a sostegno dell’attività giovanile”.

Nazionale Maltese in azione

CLASSIFICA MAGLIA ROSA FASCIA “A” UNDER 50

1° Simone Cerio (Team Simo Bike) 63 punti

2° Luigi Ambra (Dipa Falasca) 51

3° Jason Vella (Nazionale Maltese) 49

4° Luke Borg (Nazionale Maltese) 47

5° Clive Ebejer (Nazionale Maltese) 42

CLASSIFICA MAGLIA ROSA FASCIA “B” OVER 50

1° Salvatore Ambra (Dipa Falasca) 58

2° Moreno Ansaloni (Sprint 2000) 49

3° Gabriel Scortichini (Crainox) 47

4° Giovanni Cozzolino (Dogma Bike) 45

5° Domenico Barone (Rosarno Cycling) 43

CLASSIFICA MAGLIA ROSA DONNE

1° Michela Bergozza (Asd Scatenati) 75

2° Marie Claire Aquilina (Nazionale Maltese) 56

3° Laura Vagheggi (GC Capodarco) 52

4° Michelle Vella Wood (Nazionale Maltese) 36

JUNIOR

1° Simone Cerio (Team Simo Bike) 70

2° Luke Borg (Nazionale Maltese) 65

3° Brandon Sultana (Nazionale Maltese) 48

SENIOR

1° Luigi Ambra (Dipa Falasca) 70

2° Clive Ebejer (Nazionale Maltese) 65

VETERANI 1

1° Jason Vella (Nazionale Maltese) 75

2° Etienne Bonello (Nazionale Maltese) 56

3° Benedetto Ceppitelli (UC Petrignano) 36

VETERANI 2

1° Giuliano Cangini (Asd Scatenati) 70

2° Marco Roviglioni (Uisp Comitato Terni) 57

3° Reuben Colombo (Nazionale Maltese) 56

GENTLEMEN 1

1° Gabriel Scortichini (Crainox) 61

2° Giovanni Cozzolino (Dogma Bike) 57

3° Alberto Lamberti (Team Vallone) 45

GENTLEMEN 2

1° Moreno Ansaloni (Sprint 2000) 75

2° Fabrizio Cavalieri (Velo Club Racing Assisi Bastia) 56

3° Renzo Pesaresi (UC Petrignano) 36

SUPERGENTLEMEN A

1° Salvatore Ambra (Dipa Falasca) 75

2° Claudio Bevilacqua (Asd Scatenati) 60

SUPERGENTLEMEN B

1° Otello Lamberti (Team Vallone) 75

2° Giancarlo Riganelli (Ciclistica Senese) 60

3° Domenico Barone (Rosarno Cycling) 48

Il riassunto video a cura di L’Ora del Ciclismo della nona edizione del Giro d’Italia Amatori

Credit fotografico Loris Cerquiglini

Classifiche e fotogallery della prima giornata disponibili sulla pagina Facebook del Giro d’Italia Amatori /www.facebook.com/giroditalia.amatori

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *