LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > TEAM CANNONDALE GOBBI FSA
team-cannondale-gobbi-fsa-20-jpg
TEAM CANNONDALE GOBBI FSA 20

TEAM CANNONDALE GOBBI FSA


Inizia con una vittoria la stagione del Team Cannondale Gobbi FSA. 
Christian Barchi e Federico Pozzetto arrivano mano nella mano alla Granfondo Città di Loano.
Dopo l'arrivo, a causa di un mancato aggiornamento delle liste di federali ex agonisti, Federico Pozzetto viene escluso dalla classifica.
A causa di questa decisione Marco Battaglia si aggiudica il secondo posto e Dario Giovine il terzo.
Prossimo appuntamento del team alla Granfondo Laigueglia ALÈ.   

Inizio di stagione dal sapore dolce e amaro per il Team Cannondale Gobbi FSA. Alla Granfondo Città di Loano il team conquista una vittoria con Christian Barchi, ma purtroppo, a causa di un mancato aggiornamento delle liste federali ex agonisti, Federico Pozzetto risulta ancora nel periodo di stop dopo il passato da agonista, l’atleta viene escluso dalla classifica.

 

In una giornata caratterizzata dal bel tempo, il portacolori del team romagnolo non ha atteso molto per fare la differenza sul resto del plotone. Dopo un avvio molto veloce è subito Christian Barchi, che con un’azione ai limiti dell’impresa, attacca nel tratto di falsopiano dopo circa 20 chilometri di corsa.

 

Il gruppo inizialmente lascia fare, poi nell’ascesa verso Onzo il plotone aumenta notevolmente il ritmo, senza riuscire però a ridurre il gap sul portacolori del Team Cannondale Gobbi FSA. L’azione del romagnolo continua senza tregua e all’imbocco della salita regina di giornata, il Colle Scravaion, il suo vantaggio si aggira intorno ai tre minuti di vantaggio nei confronti di un plotone ridotto a circa trenta unità.

BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
 

La salita viene affrontata a forte andatura sia dal battistrada sia dagli inseguitori, fino a quando, l’altro portacolori del Team Cannondale Gobbi FSA, Federico Pozzetto, ad un paio di chilometri dallo scollinamento, con una bella azione, abbandona gli altri componenti del gruppo, lanciandosi all’inseguimento del compagno di squadra.

 

Il suo tentativo si concretizzerà dopo un lungo inseguimento, scortato da Leonardo Bonifazio, a cinque chilometri dall’arrivo, sulle ultime rampe di giornata che portano a Boissano. Da qui in avanti sarà una passerella che li porterà a sfilare mano nella mano sul rettilineo di arrivo, con Barchi dichiarato vincitore dal cronometraggio e Pozzetto secondo.

 

Alle loro spalle si presenta un gruppo di circa venti corridori, dov’è Marco Battaglia a tagliare per terzo il traguardo dopo un sprint regale.

 

Dopo l’arrivo la brutta notizia dell’estromissione dalla classifica da parte dei giudici di gara, consegna il secondo posto a Marco Battaglia e il terzo a Dario Giovine.

 

Un grande risultato rovinato da questa decisione, che però conferma ugualmente gli ambiziosi progetti palesati dal team al momento della presentazione della squadra. Il prossimo appuntamento del team vedrà i suoi corridori impegnati sempre in terra ligure, alla Granfondo Laigueglia ALÈ del 26 febbraio.

 

Per avere tutte le informazioni sul team visita il sito ufficiale  Visita anche la pagina ufficiale del Team Cannondale Gobbi FSA


IMMAGINI[

Christian Barchi e Federico Pozzetto mano nella mano alla Gf Città di Loano (ph Play Full)

 

 

barchi-e-pozzetto-sull-arrivo-di-loano
     

Condividi
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

SGALLA E LA SICUREZZA NELLE GRANFONDO: “SÌ ALLE DISCESE SLOW”

Dopo l’ultimo lenzuolo bianco steso alla gran fondo della Versilia, si torna a parlare di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *