SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > TOUR DE FRANCE 2015
tour-de-france-2015-30-jpg
TOUR DE FRANCE 2015 30

TOUR DE FRANCE 2015


La cronometro di apertura del Tour de France 2015 è andata a  Rohan Dennis (BMC Racing Team). L’australiano ha coperto i 13.8 chilometri in programma con il tempo di 15’39” alla media record di 55 km/h.

 

Dennis ha messo in fila tutti i grandi favoriti della vigilia: secondo ha concluso  Tony Martin (Etixx – Quickstep), terzo  Fabian Cancellara (Trek Factory Racing) e quarto  Tom Dumoulin (Team Giant – Alpecin). La grande speranza italiana era  Adriano Malori (Movistar Team), ma il parmense si p fermato in ottava piazza a 29” dal vincitore.

Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

 

La prima sfida per la classifica generale è andata a  Vincenzo Nibali (Astana Pro Team): lo Squalo ha chiuso in ventiduesima posizione, racimolando 43” di ritardo. Peggio di lui hanno fatto i suoi rivali principali:  Chris Froome (Team Sky) ha chiuso a 50”,  Alberto Contador (Tinkoff – Saxo) a 58” e  Nairo Quintana (Movistar Team) a 1’01”. Distacchi assolutamente recuperabili ma che dimostrano come il siciliano sia nel pieno della forma per inseguire il bis alla Grande Boucle.

 

Domani prima tappa in linea: si ripartirà da Utrecht per una frazione priva di salite ma con l’incognita del vento: l’arrivo di Zelande è a picco sul mare e i ventagli saranno insidiosissimi.

 

 

Fonte www.direttaciclismo.it

Matteo Pierucci

 

                              

Immagine
     

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

MASNADA E UNA SANREMO EMOZIONANTE PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC

Una bella Milano-Sanremo, proprio come l’Androni Giocattoli voleva. Già, perché quella dei campioni d’Italia è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *