SFONDO ASSOS
giovedì , 21 Novembre 2019
INBICI TOP CHALLENGE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > Tutti gli Articoli > TROFEO GIARDINO DELLA SERENISSIMA
trofeo-giardino-della-serenissima-jpg
TROFEO GIARDINO DELLA SERENISSIMA

TROFEO GIARDINO DELLA SERENISSIMA



Sacile (Pordenone) – Successo del veronese di Vigasio, Mattia De Mori, portacolori del Team Gallina Colosio Eurofeed, nella prima edizione del Trofeo Giardino della Serenissima svoltosi in notturna sabato a Sacile, in provincia di Pordenone.

 

Si è imposto al termine di uno sprint durante il quale ha preceduto l’altro veronese di Peschiera del Garda, Gianmarco Begnoni (General Store Bottoli) ed il bresciano di Desenzano del Garda, Michael Bresciani (Zalf Euromobil désirée Fior).

Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Andalucía Bike Race BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner archivio Blog - Shimano

La riuscitissima ed attesissima gara, organizzata dalla Ciclistica Sacilese con l’attenta regia del presidente Stefano Liani, ha assegnato anche il titolo provinciale della categoria Under che è stato vinto da Stefano Di Benedetto, il 19enne alfiere della Bibanese Gaiaplast Maglificio LB nato a San Daniele del Friuli; mentre la classifica finale dei traguardi volanti se l’è aggiudicata Francesco Castignaro del Team Palazzago Amarù Soligo. La manifestazione, alla quale hanno partecipato 84 concorrenti, si è svolta su un velocissimo circuito di 2,6 km (dotato di quattro curve tecniche) che è stato ripetuto 40 volte.

A seguire la gara, la cui partenza è stata data da Piazza del Popolo, il pubblico delle grandi occasioni che ha fatto sentire il proprio calore ai concorrenti. Il Trofeo Giardino della Serenissima ha subito fatto registrare velocità elevate con il gruppo che per gran parte della gara ha viaggiato in fila indiana. Ma a dare l’avvio agli attacchi e a vivacizzare la corsa sono stati i traguardi volanti intermedi stabiliti sotto lo striscione d’arrivo. 

Dopo alcune scaramucce e quando mancavano 18 giri a conclusione della gara hanno provato ad attaccare 9 corridori che ben presto hanno acquisito un vantaggio massimo di 35″. A comporre il gruppetto di testa Moleggio (Cipollini), Shumov e Bresciani (Gallina), Bresciani, Bevilacqua e Marchetti (Zalf), Begnoni e Ferri (General Store) e Venchiarutti (Cycling Team Friuli). Sembra cosa fatta perché il gruppo ha dato l’impressione di alzare bandiera bianca ma sei giri più tardi il gruppo, sotto la spinta dei team esclusi, è ritornato ad essere compatto. A otto tornate dal termine si sono avvantaggiati Mascalzoni e Zurlo che hanno raggiungono un vantaggio massimo di 18”.

Quando mancavano 4 giri alla fine il gruppo si è ricompattato. Ma a tagliare per primo il traguardo, posto in leggera semicurva a destra, è stato a braccia alzate Mattia De Mori (nato il 30 gennaio del 1993) che ha centrato la seconda vittoria stagionale dopo quella conquistata il 9 aprile scorso a Salizzole (Verona) nella 73^ edizione della Vicenza-Bionde.

 

 

 

Ordine d’Arrivo: 1. Mattia De Mori (Gallina Colosio Eurofeed) km 104 in 2 ore 36’22 media 47,059; 2. Gianmarco Begnoni (General Store Bottoli); 3. Michael Bresciani (Zalf Eurobil désirée Fior); 4. Filippo Calderaro (id); 5. Giovanni Guglielmi (Cipollini Iseo Serrature); 6. Fabrizio Nacher Suess (Gallina Colosio Eurofeed); 7. Alberto Dainese (General Store Bottoli); 8. Simon Giacomello (Cyber Team Breganze); 9. Francesco Castegnaro (Palazzago Amarù); 10. Simone Bevilacqua (Zalf Eurobil désirée Fior).

 

fonte Francesco Coppola

fotobolgan 2017-05-13 0379 copia.JPG
fotobolgan 2017-05-13 0825 copia.JPG
fotobolgan 2017-05-13 0857 copia.JPG
 

Banner archivio Blog - Shimano
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Andalucía Bike Race BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *