SFONDO INTERNAZIONALI D\'ITALIASfondo Assos SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKE
domenica , 27 maggio 2018
Assos Top
Inbici Top Challenge
TOP Shimano
Ciclo Promo Componentes TOP
Home > Tutti gli Articoli > UAE ABU DHABI
uae-abu-dhabi-1-jpg

UAE ABU DHABI

Condividi

Sarà l’Australia a ospitare il debutto agonistico del team UAE Abu Dhabi, un momento storico per il ciclismo mondiale.

 

Le bici Colnago della formazione del team manager Giuseppe Saronni sfrecceranno per la prima volta il 15 gennaio per le strade di Adelaide in occasione del criterium People’s Choice Classic, per poi esordire in una gara World Tour nel Santos Tour Down Under (17-22 gennaio).

Banner dentro Notizia INBICI TOP CHALLENGE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER DENTRO NOTIZIE CosmoBike
Banner Dentro Notizia - LARM
BANNER Dentro Notizie SMP

 

Il team UAE Abu Dhabi coltiverà giuste ambizioni per la gara australiana, potendo contare su una selezione di atleti in grado di essere competitivi in ognuna delle sei tappe della corsa.

Il comparto delle ruote veloci sarà composto da Kump e Swift, Ulissi andrà a caccia di successi di tappa e di un posto al sole nella classifica generale, supportato dal fidato Mori e da corridori abili sul passo e nell’approccio agli strappi come Laengen e Marcato (entrambi all’esordio con il team).

Come nel 2016, inizierà dall’Australia anche la stagione di Louis Meintjes.

 

Torno volentieri in Australia, dove ritengo ci siano le condizioni ideali per compiere un buon primo passo stagionale, così come è accaduto negli scorsi anniha sottolineato UlissiI percorsi esaltano le mie caratteristiche, così da offrire l’opportunità di cercare buoni risultati e, al contempo, trovare già un buon colpo di pedale in vista del resto della stagione. Non va dimenticato l’impressionante contorno di pubblico che segue con passione la gara.

 

Tra le tappe dell’edizione 2017, non ci sarà più l’arrivo a Stirling, dove ho colto un successo e un secondo posto: mi dispiace, sarebbe stata sicuramente un’ottima occasione per me, ma il tracciato della corsa mi offrirà altre opportunità per iniziare la stagione bene e per cercare di dare lustro alla nuova maglia”.

 

Ben Swift ha spiegato: “Sono davvero entusiasta di far nuovamente rotta verso il Santos Tour Down Under. Ho già assaporato il successo in Australia, un posto sempre perfetto per iniziare la stagione.

Per me sarà ancora più speciale la partecipazione alla corsa australiana nel 2017, dato che coinciderà con l’inizio ufficiale della mia nuova avventura con l’UAE Abu Dhabi.

Non vedo l’ora di indossare la mia nuova maglia e di iniziare a correre”.

 

Qualche nota statistica sugli atleti che saranno diretti dal tecnico Marco Marzano: Swift ha vinto in carriera due tappe nel Tour Down Under (entrambe nel 2011: frazioni con arrivo ad Adelaide e a Mannum), salendo sul gradino più basso del podio dell’edizione 2011; un successo, datato 2014, per Ulissi, vincente sul traguardo di Stirling, dove nel 2016 ha colto la 2^posizione. Proprio nel 2014, il corridore toscano si è classificato al 3° posto nella classifica generale.

Buone sensazioni australiane anche per Kump, 4° a Lyndoch nella tappa inaugurale dell’edizione 2016.

Meintjes sarà alla sua 2^presenza nel Santos Tour Down Under, Mori vanta già 5 partecipazioni, mentre sarà per una prima assoluta nella corsa World Tour australiana per Laengen e Marcato.

 

La formazione dell’UAE Abu Dhabi:

– LAENGEN Vegard Stake

– KUMP Marko

– MARCATO Marco

– MEINTJES Louis

– MORI Manuele

– SWIFT Ben

– ULISSI Diego

 

Staff: Dottor De Grandi, massaggiatori Mugnaini e Redaelli, meccanici Bacchion e Walden.

 

Il criterium People’s Choice Classic sarà corso su un tracciato di 2,3 km da coprire per 22 volte (totale di 50,6 km).

 

Questo il dettaglio delle tappe del Santos Tour Down Under:

– 17 gennaio, 1^tappa, Unley-Lyndoch, 145 km, percorso per velocisti

– 18 gennaio, 2^tappa, Stirling-Paracombe, 148,5 km, percorso per velocisti con resistenza

– 19 gennaio, 3^tappa, Glenelg-Victor Harbor, 144 km, percorso con circuito finale mosso

– 20 gennaio, 4^tappa, Norwood-Campbelltown, 149,5 km, percorso per velocisti

– 21 gennaio, 5^tappa, McLaren Vale-Willunga Hill, 151,5 km, frazione che deciderà la classifica generale

– 22 gennaio, 6^tappa, Adelaide-Adelaide, 90 km, percorso per velocisti

 

In attesa del nuovo sito internet della squadra, segui l’attività del team UAE Abu Dhabi sui social network:

– Twitter: @UAE_AbuDhabi

– Facebook: UAE Abu Dhabi

– Instagram: team_uae_abudhabi

Immagine
     

Banner dentro Notizia Assos
Banner Dentro Notizia - LARM
BANNER DENTRO NOTIZIE CosmoBike
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia INBICI TOP CHALLENGE

Ti potrebbero Interessare

GIRO DI COMMENTI – ONORE A DUMOULIN, L’UNICO CHE NON E’ SALITO SULLE MONTAGNE RUSSE

CondividiTom Dumoulin chiude in seconda posizione il Giro d’Italia, con 46” di distacco dal vincitore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *