MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
DIPA BANNER TOP

CICLOCROSS: LAURENS SWEECK TRIONFA A MAASMECHELEN, IL BELGA CENTRA IL PRIMO SUCCESSO IN COPPA DEL MONDO


Dopo otto anni in Coppa del Mondo tra gli élite, dopo otto secondi posti e dodici podi, dopo tantissime delusioni grandi e piccole, Laurens Sweeck centra la sua prima vittoria in Coppa del Mondo. Il belga ci riesce sul percorso inedito di Maasmelechen, arrivando a braccia alzate davanti ai suoi tifosi.

La corsa rimane piuttosto bloccata nei primi giri, con il gruppo di testa che si mantiene piuttosto folto. La prima vera spallata la piazza Laurens Sweeck al termine della terza tornata quando, dopo essersi portato davanti a tutti, aumenta l’andatura costringendo i suoi avversari a seguirlo.

I valori in campo a quel punto si delineano in maniera piuttosto chiara: gli unici che riescono a tenere le ruote di Sweeck sono i connazionali Michael Vanthourenhout ed Eli Iserbyt, mentre il neerlandese Lars Van der Haar fa grossa fatica a mantenere il ritmo imposto dai belgi.

Il grande colpo di scena arriva al quinto giro quando, mentre si trova in testa, Iserbyt rimane vittima di una caduta in un tratto di discesa piuttosto tecnico. Il leader di Coppa riesce a risalire in bicicletta ma è costretto a cambiare mezzo e a perdere quasi 20” da uno Sweeck scatenato e da un Vanthourenhout rallentato proprio dalla caduta del connazionale.

foto Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©202

Quella che ne nasce è una corsa completamente diversa, con Laurens Sweeck solitario in testa ed Eli Iseryt che prova a lanciarsi al suo inseguimento con l’aiuto di un ritrovato Lars Van der Haar. Vedendo davanti a sé la grande occasione, il battistrada continua a spingere al massimo, aumentando giro dopo giro il suo vantaggio.

Sweeck può permettersi anche di rallentare e gestire nell’ultimo giro, riuscendo a trovare la prima gioia in Coppa del Mondo. Secondo posto per il Campione d’Europa Lars Van der Haar davanti a Eli Iserbyt, che rimane leader della classifica generale. Quarta piazza per Vanthourenhout, davanti a Niels Vandeputte e ad un ottimo Kevin Kuehn.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *