MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP

ELITE/UNDER 23: GIRO DEL FRIULI 2021 DEDICATO A SILVIA PICCINI


Il Giro del Friuli per dilettanti dedicato a Silvia Piccini, la ragazza junior scomparsa ad aprile. Non era mai accaduto che una corsa maschile venisse dedicata ad una ciclista.

Un giro a tappe per elite e under23 dedicato a Silvia Piccini. Scatterà venerdì 3 settembre e terminerà domenica 5 settembre. Si tratta del Giro del Friuli ma per la prima volta una corsa maschile viene dedicata ad una ragazza sfortunata che correva in bicicletta. Il 23 aprile scorso, la junior Silvia Piccini, portacolori del team trevigiano Conscio Pedale del Sile, moriva, dopo tre giorni di agonia, in seguito alle ferite riportate a causa di un investimento mentre si trovava in allenamento i n sella alla sua bicicletta lungo le strade di San Daniele del Friuli.

CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE


Una tragedia che ha colpito molto l’intera comunità friulana e quella trevigiana, oltre a tutto il mondo del ciclismo. Domenica scorsa il Conscio Pedale del Sile ha vinto due gare a Noventa di Piave, sia nella categoria open che in quella esordienti dedicando le vittorie a Silvia. Una soddisfazione immensa per la società alle porte di Treviso e che sta investendo molto sul mondo del ciclismo femminile.

“Silvia è sempre nei nostri cuori – ha raccontato al termine della giornata trionfale di domenica Christian Vettorello, il diesse del team -. Due vittorie nello stesso giorno e addirittura in quella open ci ha fatto sentire Silvia ancora di più vicino a noi. Le compagne di squadra la ricordano sempre e lei fa sempre parte del nostro team. Un gesto davvero generoso quello di intitolare alla nostra atleta addirittura una corsa a tappe maschile. Il che dimostra grande sensibilità per Lew ragazze e per tutti i ragazzi che si allenano sulle strade e che gareggiano con passione in questo sport”. E appunto per non dimenticare la ragazzina friulana ma trevigiana di adozione ciclistica, e per provare a sensibilizzare maggiormente sul tema della sicurezza per chi va in bicicletta sulle strade, gli organizzatori del Giro Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia hanno messo in campo delle iniziative particolari. Da venerdì 3 a domenica 5 settembre 2021, in ognuna delle tre tappe dell’importante manifestazione ciclistica internazionale per Elite e Under 23, sarà ricordata Silvia anche con una raccolta fondi di solidarietà.


L’ex professionista Christian Murro, dirigente Libertas Ceresetto, che organizza l’evento ha fatto acquistare dalla società 250 magliette con la foto stampata di Silvia, e la frase “Dammi un metro e mezzo di vita”, che richiama lo slogan dell’ACCPI sulla distanza di sicurezza dai ciclisti per provare a sensibilizzare più persone possibile su questa tematica, anche tra chi non segue il ciclismo. E sugli striscioni e sui portali degli arrivi ci sarà l’immagine di Silvia Piccini. Oltre ovviamente ad essere presente nelle dirette streaming e televisive. Ed ecco le tappe del Giro del Friuli: la prima tappa scatta il 3 settembre con la Rive d’Arcano – Tarvisio (Ud); la seconda il 4 da Casarsa della Delizia (Pn) a Piancavallo (Pn) e finale il 5 settembre con la Mortegliano (Ud) – Pordenone (Pn). Tre giorni intensi di ciclismo sulle strade friulane, sfiorando anche la provincia di Treviso.

a cura di Tina Ruggeri Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.