MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Tour de France Femmes 2022 - 1st Edition - 7th stage Selestat - Le Markstein 127,1 km - 30/07/2022 - Annemiek Van Vleuten (NED - Movistar Team) - photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

TOUR DE FRANCE FEMMES: STREPITOSA VAN VLEUTEN, TAPPA E MAGLIA SUL TRAGUARDO DI LE MARKSTEIN


Annemiek van Vleuten è di un gradino (forse anche due o tre) superiore a tutte le rivali. La neerlandese oggi fa una gara a parte e domina in lungo e in largo la settima tappa del Tour de France femminile 2022, assicurandosi anche la Maglia Gialla e praticamente mettendo in cassaforte, ad una giornata dal termine, il titolo. Sulle montagne l’atleta della Movistar distrugge le rivali e trionfa in solitaria.

Tour de France Femmes 2022 – 1st Edition – 7th stage Selestat – Le Markstein 127,1 km – 30/07/2022 – Annemiek Van Vleuten (NED – Movistar Team) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

Era annunciata battaglia e così è stato. Primo GPM di giornata, quello del Petit Ballon, ad oltre 80 chilometri dal traguardo e le due favorite per il titolo hanno fatto la differenza: Annemiek van Vleuten (Movistar) e Demi Voellering (Team SD Worx) sono andate via in coppia, staccando tutte le rivali. L’unica a rimanere a galla è stata Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) che in vetta ha pagato poco più di un minuto.

Sulla seconda ascesa, quella del Col du Platzerwasel, van Vleuten decide di alzare ancor di più il ritmo e Voellering è costretta a cedere. Da dietro invece Longo Borghini è affaticata dall’inseguimento solitario e, a mano a mano, si fa avvicinare dalle atlete alle sue spalle (un drappello nel quale navigava anche Silvia Persico). Da segnalare inoltre la grande difficoltà, annunciata, per Marianne Vos: la Maglia Gialla staccata di oltre 20′ dalla vetta.

Tour de France Femmes 2022 – 1st Edition – 7th stage Selestat – Le Markstein 127,1 km – 30/07/2022 – Marianne Vos (NED – Team Jumbo – Visma) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©202

Cavalcata solitaria per la vincitrice dell’ultimo Giro Donne: van Vleuten guadagna ancora sul Grand Ballon, si assicura un margine ampissimo e trionfa a braccia alzate. Alle sue spalle, staccata di oltre 3′ Voellering. Poi tutte le altre: terza Cecilie Ludwig (FDJ – SUEZ – Futuroscope) che in uno sprint ristretto ha regolato Juliette Labous (DSM) e Katarzyna Niewiadoma (Canyon//SRAM Racing).

Poco più dietro delle affaticate Longo Borghini e Silvia Persico (Valcar – Travel & Service), rispettivamente settima e sesta, stesse posizioni che occupano in classifica generale a fine giornata.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.