GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
Giro Del Veneto 2022 - 85th Edition - Padova - Vicenza 159,8 km - 12/10/2022 - Matteo Trentin (ITA - UAE Team Emirates) - Remy Rochas (FRA - Cofidis) - photo Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2022

VENETO CLASSIC 2022: MATTEO TRENTIN  A CACCIA DI UN ALTRO SUCCESSO, PREVISTO GRANDE SPETTACOLO


Si svolgerà domani, domenica 16 ottobre, la Veneto Classic 2022, ovvero la corsa che praticamente chiuderà il calendario professionistico internazionale di questa stagione su strada. Si partirà da Treviso e si arriverà, dopo 190 km ricchi di insidie, a Bassano del Grappa. 

Per quanto riguarda il percorso si inizierà con un tratto in costante falsopiano, poi al km 30 ci sarà la prima vera asperità di giornata, ovvero il Muro di Ca’ del Poggio (1150 metri al 12,3% di pendenza media). Si proseguirà con dei continui saliscendi fino a entrare nel circuito di La Rosina, tracciato di 12,6 km da ripetere per tre volte. All’interno di questo circuito ci sarà appunto la salita di La Rosina (2,1 km al 6,5%), asperità che servirà per mettere fatica nelle gambe dei corridori.

Giro Del Veneto 2022 – 85th Edition – Padova – Vicenza 159,8 km – 12/10/2022 – Scenery – photo Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2022

Si entrerà poi nel secondo circuito di giornata: 12,4 km da ripetere per tre volte con lo strappo in pavé de La Tisa (330 metri al 15,2%). La corsa continuerà poi con lo strappo in sterrato di Diesel Farm (1300 metri al 10,9%). Una volta superata quest’ultima difficoltà, mancheranno cinque chilometri all’arrivo di Bassano del Grappa che sarà in leggera salita.

Per l’Italia proverà a conquistare un’altra vittoria Matteo Trentin dopo il trionfo di mercoledì nel Giro del Veneto, ma attenzione anche ad Alessandro Covi, Davide Formolo, Diego Ulissi, Alessandro De Marchi e a tanti altri azzurri (è importante sottolineare che non è ancora uscita la start-list definitiva).

Non mancheranno comunque i corridori stranieri di alto livello. Tra i ciclisti presenti nell’elenco provvisorio dei partecipanti, i più pericolosi, sulla carta, sono l’australiano Jay Vine, il francese Alexis Vuillermoz (terzo al Giro del Piemonte di inizio ottobre) e il danese Andrea Kron.

Nella scorsa stagione, nella prima edizione di questa corsa, il successo andò all’azzurro Samuele Battistella, che si impose davanti allo svizzero Marc Hirschi (+6”) e al colombiano Jhonatan Restrepo (+6”). Quest’anno arriverà un altro trionfo italiano? Per scoprirlo vi diamo appuntamento a domenica a partire dalle ore 11:40.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *