MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

Dag Erik Pedersen muore in casa in Norvegia


La comunità ciclistica è in lutto per la prematura scomparsa di Dag Erik Pedersen, ex ciclista professionista norvegese. Pedersen è deceduto lunedì 3 giugno all’età di 64 anni, dopo aver accusato un malore nella sua casa di Helgeroa, in Norvegia. Domani avrebbe compiuto 65 anni.

Canale InBici Media Group

Pedersen è stato professionista dal 1981 al 1991, vestendo le maglie di squadre come Bianchi, Murella, Ariostea, PDM, TVM e Del Tongo. Durante la sua carriera, ha conquistato ben 17 vittorie, tra cui tre tappe al Giro d’Italia nel 1984 e 1986.

Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS

Tra i suoi successi più significativi figurano anche la vittoria al Giro del Lazio nel 1982 e al Giro di Norvegia nel 1984. Pedersen era stato lanciato tra i professionisti dalla squadra italiana Bianchi, che in quegli anni poteva contare su grandi campioni come Tommy Prim, Giambattista Baronchelli e Silvano Contini.

Oltre alla sua carriera agonistica, Pedersen era anche un personaggio molto popolare in televisione nel suo paese. La notizia della sua scomparsa è stata annunciata dal fratello, che in una breve dichiarazione ha voluto ricordare il grande affetto di cui godeva l’ex ciclista.

È con grande tristezza che vi informiamo che il nostro caro e amato Dag Erik Pedersen è morto lunedì 3 giugno. È morto nella sua casa di Helgeroa dopo aver accusato un malore. Ha significato molto per molti e apprezziamo infinitamente tutti coloro che pensano a noi in questo momento difficile. Noi parenti stretti chiediamo di piangere in pace e non desideriamo parlare ai media.”

Pedersen aveva iniziato la sua carriera da professionista nel 1981 e l’aveva conclusa nel 1991. In quel decennio, si era affermato come uno dei corridori norvegesi più vincenti e popolari del suo tempo, lasciando un segno indelebile nella storia del ciclismo nazionale e internazionale.

La sua scomparsa, avvenuta purtroppo in modo così improvviso e a soli 64 anni, è una grave perdita per tutto il mondo delle due ruote. I suoi successi e la sua personalità carismatica rimarranno per sempre nel cuore degli appassionati.

A cura della redazione di Inbici News24
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
Caserta Race Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com