MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
photo SprintCyclingAgency©2024

Domenico Pozzovivo: Mai visto uno come Tadej


Ai microfoni della nostra inviata al giro d’italia Tina Ruggeri

Canale InBici Media Group

Non parliamo tanto del tuo giro, che comunque sei messo anche piuttosto bene, ma parliamo del fenomeno Pogacar. In 18 Giri d’Italia hai mai visto dei numeri, far dei numeri così da un corridore?
No, non ho visto neanche nessuno avvicinarsi a questo tipo di completezza, comunque di superiorità rispetto agli altri. Devo dire che secondo me ancora ne vedremo delle belle da qui alla fine.

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
Caserta Race Tour
SCOTT BANNER NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE

Deve ancora esprimere il meglio?
Ancora non ci ha fatto vedere tutte le sue potenzialità, anche se a crono l’altra volta ha vinto. Era anche una crono lunga, quindi ci ha già fatto vedere la sua classe.

Parlando anche con uno dei suoi direttori sportivi, hanno confessato effettivamente che “cosa possiamo insegnargli noi ad uno che non sente il mal di gambe quando è in gruppo”.
Sì, e poi anche tappe in cui magari ci si può un attimino rilassare, lui ha anche aiutato i suoi compagni molano nelle volate, quindi questo è indice che comunque la sua freschezza è lì da vedere.

In gruppo vi sentite un po’ demoralizzati per vedere uno che ha sbagliato la prima tappa così ma alla fine ha preso subito la maglia rosa e la porterà a Roma. Non c’è un po’ di essere demoralizzati e vedere dei numeri che sono davvero irraggiungibili?
No, demoralizzati no, però in alcuni casi magari c’è l’assegnazione a cercare di lottare dal secondo posto in poi. Nel mio caso non c’è assolutamente demoralizzazione perché comunque alla mia età sono ancora qui a lottare dopo gli incidenti che ho avuto, quindi quello che faccio è tutto di guadagnato.

In 18 anni quale può essere un campione che può eguagliare Pogacar di quelli che hai visto transitare in gruppo?
Dei giri che ho visto, sì, forse ho visto Contador che era abbastanza dominante nel suo secondo giro d’Italia. Anche se poi dopo gli è stato anche tolto, però forse quel tipo di livello ce l’ha avuto lui.

 

A cura della redazione di Inbici News24 e Tina Ruggeri
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

GIST BANNER NEWS BLOG
SCOTT BANNER NEWS
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Caserta Race Tour
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com