MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
foto Aurora Bandinelli

L’irlandese Conor Murphy ha vinto la quarta edizione di Eroica Juniores – Coppa Andrea Meneghelli


Conor Murphy, ciclista irlandese dell’Academy U19 Region Sud, ha trionfato a Montalcino (SI) nella quarta edizione di Eroica Juniores – Coppa Andrea Meneghelli, con la partecipazione di 137 corridori appartenenti a 27 squadre. La gara, lunga 111 chilometri da Siena a Montalcino e con quattro tratti su strade bianche, ha visto come protagonisti Conor Murphy, Ivan Toselli (Vangi Il Pirata) e Tommaso Brosio (Ciclistica Trevigliese), che sono partiti in fuga su iniziativa di quest’ultimo. La selezione finale si è verificata durante l’ultima salita, a soli tre chilometri dal traguardo.

Canale InBici Media Group

La cronaca della gara
Dopo il primo tratto di strada, a soli 27 chilometri dal via, quattro corridori sono scappati: Bor Berlak (Slovenia), Andrea Rinaldi (Romanese), Joann Rolando (Team Franco Ballerini) e Federico Nardelli (Montecorona). Il gruppo è stato poi ripreso durante il secondo tratto su strada bianca, quando mancavano 70 chilometri al traguardo. Successivamente è stato Tommaso Bosio (Ciclistica Trevigliese) a lanciare l’attacco e ad andare in fuga. Ivan Toselli (Vangi Il Pirata) è stato il più rapido nel raggiungere il fuggitivo, seguito dall’irlandese Conor Murphy (Academy U19 Region Sud). Così si è formato il terzetto al comando della gara: Brosio, Toselli e Murphy, con il gruppo inseguito dalla Work Service Coratti.
All’inizio dell’ultimo tratto su strada bianca, Argiano, il vantaggio dei tre al comando era superiore al minuto. A poco più di 10 chilometri dal traguardo, è iniziata la lotta per la vittoria tra Tommaso Bosio (Ciclistica Trevigliese), Ivan Toselli (Vangi Il Pirata) e l’irlandese Conor Murphy (Academy U19 Region Sud).

BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Caserta Race Tour
SCOTT BANNER NEWS

Durante l’ultima salita, a cinque chilometri dal traguardo di Montalcino, Bosio ha attaccato. Toselli non è riuscito a tenere il ritmo, mentre Murphy è rimasto vicino all’attaccante. A tre chilometri dal traguardo, è stato l’irlandese a scattare e a lasciare Bosio alle spalle.
“Ho usato la testa oltre alle gambe”, ha spiegato Murphy dopo la vittoria.

Ordine d’arrivo
1. Conor Murphy (Academy U19 Region Sud) km 111 in 2h58’20” media km/h 37,55; 2. Tommaso Brosio (Ciclistica Trevigliese) a 19”; 3. Ivan Toselli (VangiIl Pirata) a 44”; 4. Enea Sambinello (Vangi Il Pirata) a 54”; 5. Simone Galbusera (Pool Cantu’) a 1’32”; 6. Nicholas Travella (Pool Cantu’); 7. Andrea Donati (Ciclistica Trevigliese) a 1’38”; 8. Leonardo Consolidani (Work Service Coratti) a 1’51”; 9. Santiago Ferraro (Work Service Ferraro); 10. Roberto Capello (CPS Professional Team)

A cura della redazione di Inbici News24
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Caserta Race Tour
GELMI BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com