MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
photo SprintCyclingAgency©2024

Remco Evenepoel ancora dubbi sul suo Tour de France


A pochi mesi dal suo tanto atteso debutto al Tour de France, Remco Evenepoel ha gareggiato per la prima volta dopo l’incidente all’Itzulia Basque Country. La sua partecipazione al Criterium du Dauphiné 2024 è stata una sorta di montagna russa. Nonostante alcune ottime prestazioni, ci sono state anche delle difficoltà.

Canale InBici Media Group

Durante la cronometro individuale della quarta tappa, Evenepoel ha mostrato delle ottime gambe, vincendo la tappa davanti al campione europeo degli INEOS Grenadiers, Joshua Tarling. Questo gli ha permesso di indossare per qualche giorno il Maillot Jaune di leader della classifica generale. Tuttavia, nella sesta tappa, ha perso tempo rispetto al suo rivale per la classifica generale, Primoz Roglic, scendendo al secondo posto complessivo.

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
Caserta Race Tour
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Il settimo giorno, Evenepoel è stato staccato a 7 km dall’ultima salita, finendo in tredicesima posizione e perdendo 1:46. Questo lo ha fatto scivolare al sesto posto nella classifica generale. Nonostante ciò, il belga non si è scoraggiato troppo, mantenendo la fiducia nelle sue capacità per il Tour de France.

Il capo della Soudal – Quick-Step, Patrick Lefevere, ha scritto nella sua colonna per Het Nieuwsblad che Evenepoel non è ancora al massimo della forma. Ha sottolineato che il peso attuale di Evenepoel è un problema sulle salite. “Un altro chilo o un chilo e mezzo deve essere perso, il che di solito avviene senza problemi per lui,” ha spiegato Lefevere.

Dopo il Dauphiné, il team si recherà a Isola 2000 per lavorare sugli ultimi dettagli. Evenepoel ha dichiarato ai media belgi di non preoccuparsi troppo delle critiche. “Capisco che la gente possa avere dei dubbi, ma non mi interessa. Non mi passa nemmeno per la mente,” ha detto. “C’è ancora del lavoro da fare, ma non c’è motivo di farsi prendere dal panico. Devo solo migliorare.”

Il modo in cui Evenepoel si comporterà al prossimo Tour de France è ancora incerto. Dopo la deludente settima tappa, il belga ha mantenuto un atteggiamento positivo, affermando che c’è ancora tempo per migliorare. La sua determinazione e il supporto del team saranno cruciali per il successo nella competizione più prestigiosa del ciclismo.

A cura della redazione di Inbici News24
Copyright © Riproduzione Riservata Inbici Media Group

Caserta Race Tour
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com