GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP SETTEMBRE
2022 UCI Road World Championships Wollongong - Mixed Relay - Wollongong - Wollongong 28,8 km - 21/09/2022 - (Italy) (ITA) (Switzerland) (SUI) (Australia) AUS) - photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

MONDIALI 2022. L’ITALIA E’ D’ARGENTO NELLA STAFFETTA MISTA. ORO ALLA SVIZZERA


Anche nel Team Relay, la staffetta mista a squadre a cronometro, viene fuori un nome a sorpresa ai Mondiali di ciclismo di Wollongong. In terra australiana ad imporsi è la Svizzera: Stefan Küng, Stefan Bissegger e Mauro Schmid assieme a Marlen Reusser, Elise Chabbey e Nicole Koller agguantano la medaglia d’oro. L’Italia sfiora il colpaccio, ma purtroppo gli azzurri devono accontentarsi dell’argento. 

2022 UCI Road World Championships Wollongong – Mixed Relay – Wollongong – Wollongong 28,8 km – 21/09/2022 – Switzerland (SUI) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Gli elvetici sono riusciti a trovare il giusto equilibrio tra la prova maschile (devastante Kueng, già argento nella gara individuale) e quella femminile (trascinatrice Reusser, anche lei seconda) trovando un super 33:47 (50.083 km/h).

Da segnalare una performance in ogni caso eccellente dell’Italia: leggermente sottotono gli uomini, con Filippo Ganna, Edoardo Affini e Matteo Sobrero, che avevano pagato una decina di secondi dagli elvetici, mentre mostruose sono state le donne Elisa Longo Borghini, Vittoria Guazzini ed Elena Cecchini, che sono riuscite alla grande a rimontare e a chiudere a solamente 3” dalla vetta.

2022 UCI Road World Championships Wollongong – Mixed Relay – Wollongong – Wollongong 28,8 km – 21/09/2022 -Ganna, Sobrero e Affini in azione  Italy (ITA) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Medaglia di bronzo che va ai padroni di casa dell’Australia (Michael Matthews, Luke Plapp, Luke Durbrige, Georgia Baker, Alexandra Manly e Sarah Roy), staccati di 38”, poi l’Olanda, una delle grandi favorite della vigilia, solo quarta a causa di un problema meccanico accaduto a Bauke Mollema e, soprattutto, per la bruttissima caduta di Annemiek van Vleuten.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO OTTOBRE TOPEAK- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO Vento KinetiCore BANNER BLOG OTTOBRE
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.