MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Alex Carera - foto d’archivio

ALEX CARERA: “ANCORA NON SAPPIAMO SE POGACAR SARÀ AL GIRO D’ITALIA. TIBERI PER IL SALTO DI QUALITÀ”


Circa settanta atleti, oltre venticinque anni di attività: l’agenzia A&J All Sports è una delle principali presenti nel mondo del ciclismo. I fratelli Johnny ed Alex Carera possono puntare su un’infinità di talenti, con la stella ovviamente Tadej Pogacar. Proprio Alex è stato intervistato da Francesca Cazzaniga su Sport2day.

Alex Carera, Tadej Pogacar e Johnny Carera

Il bilancio della stagione: “Per i nostri corridori è stata una stagione ricca di soddisfazioni. A partire dalla punta di diamante Tadej Pogacar, che ha regalato alla nostra agenzia per la prima volta il Giro delle Fiandre, si è confermato al Lombardia e ha ottenuto al podio al Tour de France dopo tanta sfortuna con la caduta della Liegi. Mi piace ricordare anche la vittoria di tappa di Pello Bilbao al Tour, la Maglia a Pois di Giulio Ciccone, la crescita costante di tanti giovani. Ancora una volta i nostri ragazzi ci hanno permesso di rimanere ad alto livello”. 

 

GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
BANNER THREEFACE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Tadej Pogacar al Giro d’Italia? “In questo momento nessuno può risponderti, nemmeno Tadej stesso. Mauro Giannetti incontrerà i massimi esponenti della squadra, che devono essere coinvolti per il programma di gare del proprio corridore di punta. Tornerà in Spagna, ne parlerà con Tadej e da lì a qualche giorno verrà definito uno dei nodi più importanti della sua stagione. Farà qualche gara di più in Italia rispetto al 2023. Tutto non si può fare, bisogna analizzare questo sport in maniera scientifica, non si può dare nulla al caso”. 

Tra i talenti dell’agenzia: “Abbiamo tanti giovani atleti, da Pellizzari a Bruttomesso, passando per Zambanini e Pinarello. In Italia c’è tanta voglia di ricerca del nuovo Vincenzo Nibali. Posso dirti che, senza mettergli troppa pressione, Antonio Tiberi il prossimo anno, in una squadra come la Bahrain-Victorious, può fare un altro salto di qualità, perché alla recente Vuelta ha dimostrato di avere le gambe per avere le tre settimane e può puntare ad una top-10”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
GELMI BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
BANNER THREEFACE
GIST BANNER NEWS BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *