MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Antonio Tiberi (ITA - Trek - Segafredo) - photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2022

TIBERI, IL MANAGER: “VA AIUTATO, LO STANNO MINACCIANDO. È STATO UN INCIDENTE”


Johnny Carera, procuratore di Antonio Tiberi, ha rilasciato un’intervista a “InBici.net“: il ciclista è al centro della cronaca extra sportiva per aver ucciso un gatto ed essere stato condannato a pagare una multa. Questa situazione lo ha portato anche ad essere sospeso dalla sua squadra.

Così l’agente di Antonio Tiberi: “Situazione veramente assurda perché, come ha già scritto e comunicato Antonio, ha sbagliato ma è stato un incidente. Lui vive in una fattoria con un sacco di animali, ha pecore, capre, cani, gatti, di tutto e di più. Quindi è stato un incidente, come ha spiegato oggi sulla “Gazzetta”: stava provando questa carabina, il gatto gli è entrato in mezzo nel mirino e lui ha sparato, con un fucile legale“.

Cadel Evans Great Ocean Road Race 2023 – 8a edizione – Geelong – Geelong 174,3 km – 29/01/2023 – Antonio Tiberi (ITA – Trek – Segafredo) – foto Kei Tsuji/SprintCyclingAgency©2023 .

Il ciclista sta attraversando un duro momento: “Lui non voleva ammazzare nessuno, si tratta di un incidente, di una situazione con un sacco di concause: è un bravo ragazzo, ha fatto un errore, ha pagato e sta pagando, bisogna essere tutti uniti per cercare di aiutarlo, che è la cosa più importante, di far passare questo momento e ritrovarlo come persona“.

Tiberi è stato sospeso e potrebbe anche essere licenziato: “Il licenziamento non lo so, non penso, è stato sospeso per fargli prendere tempo e poi sospendendolo hanno utilizzato la stipendio per devolverlo ad un associazione, come farà anche lui per far capire che vuole fare qualcosa di concreto per un’associazione che aiuta i cani e i gatti randagi“.

Il ragazzo ha anche ricevuto minacce sui social: “Sono arrivate minacce, ma da gente che secondo me fuori di testa, ma da denuncia proprio. Attenzione a quello che si fa, i social sono non sono il bar ma un qualcosa che rimane, poi la possibilità di denunciare va anche considerata“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS SUMMER PROMO 2023 BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
GELMI BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *