MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
CRO Race 2023 - 8rd Edition - 3rd stage Otocac-Opatija 133,5 km - 28/09/2023 - Nicolo Parisini (ITA - Q36.5 Pro Cycling Team) - photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2023

CRO RACE. NICOLÒ PARISINI CONQUISTA LA PRIMA VITTORIA DA PRO. 2° ANDRESEN, 3° MOHORIC


Nicolò Parisini ha conquistato la sua prima vittoria in carriera da professionista.L’alfiere della Q36.5 Pro Cycling si è imposto nella terza tappa della CRO Race, mettendo la propria firma sul traguardo di Opatija. Il ciclista italiano ha fatto festa al Giro di Croazia regolando allo sprint un gruppetto di una trentina di unità, che si era selezionato nel corso del tecnico e movimentato circuito finale.

CRO Race 2023 – 8rd Edition – 3rd stage Otocac-Opatija 133,5 km – 28/09/2023 – Nicolo Parisini (ITA – Q36.5 Pro Cycling Team) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2023

Il 23enne ha battuto il danese Tobias Lund Andresen (Team dsm-firmenich) e lo sloveno Matej Mohoric (Bahrain Victorious). Andresen è diventato il nuovo leader della classifica generale soffiando la maglia a Elia Viviani (vincitore nella giornata d’apertura) e ora vanta due secondi di vantaggio oroprio su Parisini e 4” su Alexander Kristoff (Uno-X Pro Cycling Team).
Il nativo di Voghera aveva preso parte al Giro delle Fiandre nel corso di questa stagione, pur non portandolo a termine. Nicolò Parisini aveva corso tra le altre cose la Volta Valencia, O Gran Camino, la Amstel Gold Race, il Giro di Ungheria, il Giro di Danimarca, il Giro di Germania e il Tour of Britain nel corso di un’annata agonistica molto intensa.

CRO Race 2023 – 8rd Edition – 3rd stage Otocac-Opatija 133,5 km – 28/09/2023 – Tobias Lund Andresen (DEN – Team DSM – Firmenich) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2023

Settimo posto di tappa per Nicolò Buratti (Bahrain-Victorious). Domani è prevista la quarta tappa: 191 km da Krk a Labin, con 1800 metri finali al 5,8% di pendenza media dopo aver affrontato il Poklon a metà giornata (13,3 km al 5,7%) seguito da Africi (5,3 km al 5%), Lindar (2,5 km al 5,9%) e un passaggio a Labin (5,7 km al 4,7%).

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *