MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
Nelle foto: da sinistra, Emanuele Ansaloni e Alessandro Monaco. Tra di loro, il ds Francesco Chicchi.

DOPPIETTA TEAM TECHNIPES #INEMILIAROMAGNA IN AZERBAIJAN: 1° MONACO, 2° ANSALONI (CHE RESTA LEADER NELLA GENERALE )


E’ il verdetto della quarta frazione dell’Aziz Shusha in Azerbaijan, una giornata da ricordare per Team Technipes #inEmiliaRomagna presieduto da Gianni Carapia e nato dall’idea di Davide Cassani, che può così festeggiare una doppietta: alle spalle del forte scalatore pugliese, al primo successo stagionale, si è piazzato ancora una volta Emanuele Ansaloni, già secondo nella prima tappa.

Canale InBici Media Group

Alessandro Monaco, classe 1998, può festeggiare una bella vittoria dopo numerose prestazioni brillanti tra i professionisti nel 2023 (già in top ten all’Istrian Spring Trophy e nei primi 20 al Giro dell’Appennino e alla Per Sempre Alfredo).

Per Ansaloni, invece, la terza piazza d’onore stagionale è più dolce delle altre, dato che gli consente di allungare in testa alla classifica generale.

La festa del Team Technipes #inEmiliaRomagna è completata dal 4° posto del trentino Martin Nessler.

LA CRONACA – La quarta tappa, Ganja-Goygol di 102.9 km, è stata caratterizzata dalla fuga di cinque corridori, tenuta sotto controllo da formazioni europee tra cui il Team Technipes #inEmiliaRomagna, già leader della generale con Ansaloni. Quando inizia la salita, ai -30 km dall’arrivo, il vantaggio è ancora di 2’30”. Al GPM scollinano davanti in 23, tra cui tutti i portacolori del Team Technipes #inEmiliaRomagna (Ansaloni, Monaco, Forques, Innocenti, Nessler e Petrelli).

Gli ultimi 6 km sono tutti in salita (pendenza media 9%) e il forcing della formazione emiliano0-romagnola screma ancora il gruppo dei migliori, fino a restare a giocarsi la tappa negli ultimi due km in sette, tra cui Ansaloni, Monaco e Nessler. Monaco vince, Ansaloni si conferma, Nessler mette la ciliegina sulla torta.

L’Aziz Shusha, gara a tappe di cinque giorni, si concluderà domani con la Beylagan-Shusha di 135 km (e 2.700 metri di dislivello).

Alla vigilia dell’ultima frazione, Emanuele Ansaloni guida la classifica generale con 24″ sul kazako Rudolf Remkhi e 35″ sul portoghese Joao Pimenta Costa José Mendes; Alessandro Monaco è 11°. Ansaloni è anche al comando della classifica a punti.

Il Team Technipes #inEmiliaRomagna, che con Monaco ha ottenuto la seconda vittoria stagionale dopo il Trofeo Matteotti di Martin Nessler, guida anche la classifica a squadre.

Nel frattempo, gli Under 23 Collinelli, Dapporto, Masoni, Montefiori e Umbri prenderanno il via al Giro Next Gen (11-18 giugno), la principale corsa a tappe per la categoria, con la cronometro indivudale di 9,4 km al castello di Agliè (To).

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GIST BANNER NEWS BLOG
Caserta Race Tour
BANNER THREEFACE
GELMI BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com