MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER

GIC, TAPPA 2: CAPPONI E BARONI, CHE SHOW A CORRIDONIA!


La seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross, che è andata di scena a Corridonia, non ha di certo deluso le aspettative che si erano create alla vigilia. Dopo la bellissima tappa di Ferentino, che ha dato il via alla corsa crossistica rosa, circa 800 atleti hanno preso parte alle gare che si sono succedute nel corso della giornata, a cominciare dalla categoria amatoriale per passare ai Giovanissimi, poi Esordienti, Allievi, Juniores e Open. Come di consueto una bellissima festa per grandi e piccini.

Canale InBici Media Group

CAPPONI, SHOW TRA GLI ELITE – Successo più che meritato per Stefano Capponi nella gara degli uomini Elite. Il corridore della Pro Bike Riding Team è stato senza dubbio l’unico partecipante che non ha mai mostrato segni di cedimento lungo i 60 minuti di gara. Federico Ceolin, che era partito in maglia rosa, e Davide Toneatti, sono stati molto bravi a cercare di contrastarlo, ma a poco più di un giro dal termine il corridore laziale ha dato fondo a tutte le sue energie, alzando le braccia al cielo al termine di una gara impeccabile. Capponi è anche la nuova maglia rosa del GIC, mentre Ceolin si consola mantenendo la maglia bianca di miglior giovane. Buona prova anche per Cristian Cominelli: il corridore del Cycling Cafè Racing Team era alla sua prima gara stagionale nel ciclocross, ha sbagliato la partenza, ma ha cercato fino alla fine di rimontare sul trio di testa.

L’arrivo vincente di Stefano Capponi

BARONI, LA FAVOLA ROSA CONTINUA – Tra le donne, a Corridonia abbiamo assistito allo stesso show di sette giorni prima a Ferentino. La maglia rosa Francesca Baroni ha dovuto vedersela con la tricolore Sara Casasola e con Gaia Realini, mentre più indietro Rebecca Gariboldi e Silvia Persico hanno cercato fino alla fine di non concedere loro troppo spazio. L’azione decisiva della Baroni è stata micidiale per le avversarie: a pochi metri dal termine è bastato un allungo che le ha permesso di uscire in testa all’ultima curva per fare uno sprint eccezionale. Dopo questo finale al cardiopalma, la Baroni può davvero festeggiare: la maglia rosa è sempre più sua, e sta onorando il Giro d’Italia Ciclocross nel migliore dei modi. Al traguardo, la migliore classificata delle donne Juniores è Carlotta Borello, ma la maglia bianca è sulle spalle di Nicole Pesse.

Il podio donne elite

AGOSTINACCHIO VINCE TRA GLI JUNIOR – Nella gara Juniores abbiamo assistito al bellissimo trionfo di Filippo Agostinacchio: il corridore del Team Bramati è stato molto abile, in quanto non ha mai mollato la presa su un Davide De Pretto che, in alcuni frangenti, è sembrato quasi incontenibile. Molto buona anche la prova di Bryan Olivo, che chiude terzo al termine di una gara davvero molto equilibrata. Nulla da fare, invece, per l’ex maglia rosa Daniel Cassol, che abbiamo sempre visto andare avanti con una pedalata abbastanza appesantito. De Pretto, con il secondo posto, si prende anche il simbolo del primato.

BORELLO-CIABOCCO, SPETTACOLO NEGLI ALLIEVI – Senza dubbio, a Corridonia, c’è stata molta attesa per la gara Allievi, con oltre 130 partecipanti al via solo per questa categoria. La presenza di Eleonora Ciabocco, atleta di casa del Team Di Federico, aveva attirato tutte le attenzioni degli appassionati di ciclismo del posto, e la sua vittoria è stata accolta con un tifo da brividi. La Ciabocco ha superato Federica Venturelli, portacolori della Cicli Fiorin, autrice di una bellissima gara, dato che è ancora un’alleva di primo anno. Spettacolo anche tra i ragazzi, con il tricolore Filippo Borello che ha aperto il gas già da metà gara e che non ha lasciato nulla agli avversari.

Daniele Peschi in maglia rosa negli ID-2

LE ALTRE MAGLIE – Questi i vincitori di tutte le gare della tappa di Corridonia del Giro d’Italia Ciclocross.


Master Fascia 1: Leonardo Caracciolo (Centro Bici Terni)

Master Fascia 2 : Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli)

Master Donne: Sabrina Di Lorenzo (ASD Di Lorenzo)

Esordienti Uomini : Nicholas Travella (GS Cicli Fiorin)

Esordienti Donne: Beatrice Temperoni (Ciclistica Bordighera)

Allievi Uomini: Filippo Borello (GS Cicli Fiorin)

Allieve Donne: Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink)

Paralimpico ID-2/ID-3: Daniele Peschi (TRZ Cycling Team)

Juniores Uomini: Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle)

Donne Open: Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti Elite) – Maglia Bianca: Nicole Pesse (ASD DP 66 Giant SMP)

Uomini Open: Stefano Capponi (Pro Bike) – Maglia Bianca: Federico Ceolin (Selle Italia Guerciotti Elite)

Da Corridonia (Mc), Carlo Gugliotta per InBici Magazine

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
BANNER THREEFACE
GELMI BANNER BLOG
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
SCOTT BANNER NEWS
Caserta Race Tour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com