MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
HOTEL ON BIKE TOP BANNER
L'Eroica - foto Paolo Penni Martelli

L’EROICA: L’EDIZIONE 2021 NON SARÀ COME TUTTE LE ALTRE, PER QUESTO SARÀ ANCORA PIÙ BELLA


Sistemate nell’album delle più belle emozioni le splendide giornate di Nova Eroica a Buonconvento l’organizzazione de L’Eroica si accinge a scrivere il programma della XXIV edizione che, come avviene ormai da anni, richiama a Gaiole in Chianti migliaia di ciclisti eroici un po’ da tutto il mondo, come testimoniano le iscrizioni raccolte finora.

Canale InBici Media Group

I numeri saranno importanti come sempre, dunque è d’obbligo un programma rispettoso della pandemia e dello stato di emergenza in atto. Stavolta non sarà come sempre ma forse proprio per questo motivo L’Eroica 2021 sarà ancora più bella.

Giancarlo Brocci

Giancarlo Brocci il compito di rendere nota la proposta rivolta direttamente al popolo di eroici in attesa di tornare a pedalare sulle strade bianche della provincia di Siena il primo week end di ottobre: “La responsabilità a cui siamo chiamati nell’avvicinamento a L’Eroica, ci impone costanti monitoraggi con le Autorità Locali e le Istituzioni preposte alla sicurezza e alla salute pubblica. La nostra sintonia con questi livelli, a partire dal Comune di Gaiole in Chianti, ci muove a cercare tutte le soluzioni per rendere possibile e autorizzabile la nostra e la vostra Eroica in totale sicurezza. Tra le misure organizzative e logistiche che dovremo adottare a Gaiole per gestire e garantire la diluzione di numeri imponenti, stiamo verificando quella di porre al sabato 2 ottobre lo svolgimento dei percorsi lunghi (209 e 135 km) e alla domenica 3gli altri, compresi i 106 km.


È una soluzione che le Autorità ci hanno invitato a considerare e noi vogliamo cominciare a proporre ad ognuno di voi, nonostante sia un comprensibile aggravio organizzativo, se non un raddoppio, di impegno.
È il nostro modo di invitare tutti ad una condivisione di responsabilità; noi siamo i primi che vorremmo accogliervi tutti in un unico abbraccio, ma la situazione generale ci obbliga a considerare tutte le soluzioni possibili e necessarie per avvicinarsi a quel fine settimana con garanzie di fattibilità nell’interesse della salute di tutti i partecipanti e degli abitanti del paese e del territorio che ci ospita.
Resta inteso che, per quanto riguarda le regole di accesso sanitarie, ci atterremo scrupolosamente a quelle che saranno in vigore al momento”.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Caserta Race Tour
GIST BANNER NEWS BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
BANNER THREEFACE
BELTRAMI SIGMA BLOG NEWS
GELMI BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *